Il Pd promette di salvare Santa Rosa...da se stesso

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

La notizia che l'Assessorato regionale alla Sanità abbia deciso di investire 24 milioni nelle strutture sanitarie del centro storico e di rilanciare Santa Rosa ci vede ovviamente favorevoli. Fa piacere in particolare che l'Assessore Saccardi, l'Assessore Funaro e i presidenti PD del Quartiere 1 e 4 (Sguanci e Dormentoni), dopo aver tentato di convincere la città che "smantellare" Santa Rosa era nell'interesse dei fiorentini, abbiano capito adesso che era meglio ascoltare invece i tanti cittadini che si sono mobilitati in varie forme, anche istituzionali, contro quel progetto. Bisogna vedere, ora, se c'è un reale impegno, necessariamente già prima delle elezioni, a potenziare, rinnovare ed estendere i servizi del presidio di Santa Rosa verso la realizzazione di una Casa della Salute, come chiediamo da tempo. Resta il fatto che nella migliore delle ipotesi avranno solo salvato Santa Rosa da loro stessi e tutto questo entusiasmo, senza un minimo di ammissione di responsabilità, suona francamente tanto irritante quanto grottesco. COMITATO PROMOTORE LEU FIRENZE

Torna su
FirenzeToday è in caricamento