Boschi: "Il partito di Renzi? Una fantasia, per adesso"

L'ex Ministro: "Contro di noi campagna d'odio e fake news". Con Gentiloni? "Era meglio se non andavo al governo"

Il nuovo partito di Renzi? "E' solo una fantasia", "per adesso". Lo dice l'ex ministro Maria Elena Boschi in un'intervista pubblicata stamani dal Quotidiano Nazionale. "Oggi Renzi è impegnato in una sfida educativa e culturale, non nella costruzione di un nuovo partito", ha aggiunto.

Per Boschi, "i Mille Giorni del governo Renzi hanno cambiato l’Italia molto più di quanto i commentatori abbiano riconosciuto. Ma non vivo rivolta al passato. Sono orgogliosa di ciò che con una squadra straordinaria siamo riusciti a fare, riportando il Paese a crescere".

Secondo l'ex Ministro contro il "giglio magico" renziano c'è stata "una campagna d’odio ingiusta. Che ha fatto male a molti di noi, alle nostre famiglie", fatta attraverso le "fake news sui suoi collaboratori più stretti".

E poi la frecciata alla gestione Zingaretti: "Purtroppo ci sono meno Feste dell’Unità di qualche anno fa. - ha aggiunto - Una delle tante fake news è che noi abbiamo distrutto il partito. E' vero il contrario. Quando abbiamo preso il Pd eravamo al 25% compresi gli scissionisti. Abbiamo rilanciato il Pd, vinto in 17 regioni su 20, ottenuto il 40% alle Europee e al Referendum, portato aria nuova nel Pd. Certo, poi con il fuoco amico, le scissioni, le liste civetta per prendere i nostri voti siamo arrivati al 19% del 2018. Ma finchè c’è stato il governo Renzi eravamo molto forti".

Sulla sua esperienza personale ammette che stare fuori dal governo Gentiloni, dopo l'esperienza con Renzi, sarebbe stato meglio: "Per me personalmente sicuramente sì. Avrei evitato tante polemiche. Ma il presidente Gentiloni ha insistito molto perché io fossi al suo fianco".

Su Firenze afferma che "Dario (Nardella ndr) è stato bravissimo. Ma non è il solo", "i sindaci sono i più credibili testimonial dell’impegno del Pd: spero che siano valorizzati di più". E per le regionali in Toscana "se ci sarà un candidato unitario meglio, altrimenti faremo le primarie". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

Torna su
FirenzeToday è in caricamento