Morte Maracchi: minuto di silenzio in Consiglio regionale

Il presidente Giani ha ricordato il “personaggio d’eccezione, lo studioso di grande fama che ha onorato tutta la Toscana”

Nel pomeriggio un minuto di silenzio, in ricordo del professor Giampiero Maracchi, ha aperto i lavori del Consiglio regionale. A chiederlo è stato il presidente dell’Assemblea, Eugenio Giani, che ha parlato di un “personaggio d’eccezione, uno studioso di grande fama”. Il celebre climatologo, già presidente dell’Accademia dei Georgofili, scomparso lo scorso 11 marzo dopo una malattia, ha “contribuito alla formazione di importanti istituti”, ha detto il presidente. “Ci ha lasciati come lui voleva, con una cerimonia, mi hanno detto i suoi familiari, assolutamente privata”. “Lo ricordo soprattutto nel periodo in cui ci ho lavorato assieme, quando era presidente dell’Ente Cassa di Risparmio”, ha detto ancora Giani. Figura istituzionale di grandissimo spessore, di Maracchi il presidente del Consiglio ha ricordato ancora la “grande considerazione in ambito universitario e nella sua materia. È stata davvero una persona che ha onorato tutto il territorio della Toscana”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Astori: due medici indagati per omicidio colposo  

  • Cronaca

    Maxi protesta: lungo sciopero dei benzinai

  • Cronaca

    Piazza Annigoni: 4 mesi di lavori per il nuovo mercato dell’antiquariato

  • Cronaca

    Uffizi: “Schmidt resti direttore, il museo vetrina internazionale come non mai”

I più letti della settimana

  • Mattarella in città: 13enne investito da moto della polizia 

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Incidente stradale tra auto e motorini: grave scooterista / FOTO

  • Duomo: massacrato di botte per il cellulare 

  • Paura in centro: spray al peperoncino in strada 

  • Gavinana: incendio in appartamento in Viale Giannotti / VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento