Matteo Renzi a cuore aperto: "Sono un uomo felice"

Lo svela nella sua ultima e-news

"Ho dato tanto in questi anni, ma ho ricevuto molto di più. E la verità è che adesso sono un uomo felice, desideroso di vivere il domani, di costruire il domani", è uno stralcio dell'ultimo libro di Matteo Renzi che presenterà venerdì prossimo al Palacongressi. E' lo stesso politico a pubblicarlo nella sua ultima e-news.

Esce il nuovo libro di Matteo Renzi

"Un'altra strada è un inno all'ottimismo - scrive il politico di Rignano nella e-news - e voi direte: Matteo, ma ti senti bene? Qui l'economia fa come il gambero, l'Italia torna in recessione e tu sei ottimista? E per cosa? Sono ottimista perchè credo nell'Italia. Ci credo oggi più di ieri. Non lo facevo per finta quando guidavo il Governo. E dunque ci credo ancora oggi. Nonostante i colpi terribili che il populismo economico e di politica estera sta dando alla nostra credibilità  - e conclude -.  È un'altra strada quella che ci serve. Il libro sarà in libreria da giovedì 14 febbraio. Lo trovate già adesso su Amazon".

"Nel libro - dice Renzi - provo a raccontare che cosa sia questo 'domani'. E sarò grato a chi di voi vorrà darmi suggerimenti e critiche dopo aver letto il testo. Ho fissato una decina di presentazioni, compresa quella - speciale - di Firenze. Ci vedremo infatti nella Sala Rossa del Palazzo dei Congressi. E ci vedremo il 15 febbraio, esattamente dieci anni dopo la serata della vittoria delle primarie fiorentine. Ritornare, dieci anni dopo, sul luogo del delitto, dove la candidatura fu annunciata, non e' un tributo alla nostalgia ma il desiderio di scrivere il futuro".

Dalla e-news sembra quindi un uomo nuovo pronto ad ascoltare critiche e suggerimenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Torna in campagna a Rignano altro che Arcetri... sei e rimarrai uno di paese rurale, Firenze non ti vuole più!!! Già abbiamo sbagliato una volta...

  • Ancora non ho capito se vi è o ci fa Siamo alla follia pura????????

  • Finché ci sarà questo imbonitore, non voterò più PD. Che se ne faccia una ragione: ha stufato lui è la sua aria da saputello arrogante. Speriamo lo capisca una volta per tutte, che non c'è assolutamente bisogno di lui: si atteggia a indispensabile, ma lo è solo per i suoi oppositori, che grazie a lui guadagnano consenso.

  • Sei Felice? Noi no sei un insulto SPARISCI stai sereno coi i soldi italiani tu la tua famiglia e la tua cricca.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia: il rendering con tutte le fermate della linea 3.2 / FOTO

  • Cronaca

    Matteo Renzi sull'arresto dei genitori: “Un capolavoro mediatico”

  • Cronaca

    Ataf rivoluzione: ecco gli autobus della 'flotta ecologica' / FOTO

  • Cronaca

    Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento