"Danno erariale": Matteo Renzi condannato dalla Corte dei Conti

Da Presidente della Provincia nominò quattro direttori al posto di uno. Il senatore nei guai anche per due nomine a Palazzo Vecchio

Prima condannato, poi assolto, ed ora di nuovo condannato. Una vicenda avvenuta 14 anni fa (nel 2005), ma che lascia ancora i suoi strascichi. La Corte dei Conti della Toscana ha condannato ieri Matteo Renzi per la nomina di quattro direttori generali al posto di uno. I fatti sono riferiti agli anni in cui ricopriva l'incarico di Presidente della Provincia.

15 mila euro il danno erariale che lo stesso Renzi dovrà rimborsare alle casse pubbliche. Oltre all'ex premier sono stati condannati i quattro direttori generali e l'ex assessore Tiziano Lepri. Il danno erariale stimato ammontava a 125mila euro.

Alberto Bianchi, avvocato di Matteo Renzi, ha annunciato ricorso, mentre la Procura ha annunciato che non ricorrerà. "Siamo fiduciosi", ha detto Bianchi in vista dell'appello. 

Renzi ha inoltre ricevuto dalla procura della Corte dei Conti della Toscana un invito a dedurre per un presunto danno erariale per la scelta di due collaboratori privi di laurea per il suo staff quando era sindaco di Firenze, fatti risalenti al 2009. In questo caso il presunto danno erariale a lui attribuito è di 69 mila euro. Insieme a lui sono coinvolti altri due dirigenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il senatore Renzi - ha concluso - auspica che si vada velocemente a concludere il procedimento essendo totalmente convinto della correttezza amministrativa e contabile del comportamento della Provincia di Firenze e del Comune di Firenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento