Matteo Renzi sulla casa: "Non devo chiedere il permesso per aprire un mutuo"

L'ex premier spiega: "Non ho più solo 15mila euro sul conto corrente perché sono stato eletto parlamentare"

L'ex premier e sindaco di Firenze Matteo Renzi ha comprato una bellissima villa dal valore di circa 1,3 milioni di euro in uno dei luoghi più spettacolari della città (a sud di Piazzale Michelangelo). Oggi nella sua e-news il politico ha voluto dire la sua in merito alla notizia. "Se devo credere a ciò che leggo sul web - ha scritto nella sua settimanale mail - siamo almeno alla settima casa acquistata dalla mia famiglia negli ultimi dodici mesi. Da mesi stiamo cercando di comprare una bella casa con tre stanze da letto a Firenze vendendo quella di Pontassieve. Ci sarà da pagare una differenza che copriremo con un mutuo. Tutte le proprietà immobiliari devono essere giustamente denunciate dai parlamentari, in nome della massima trasparenza. Dunque: basterà attendere e verificare. Comunque a questo punto se chiudo l’operazione immobiliare vi avviso. Potremo decidere in autonomia di far dormire i nostri figli maschi nella stessa stanza o secondo voi dovrò chiedere un’autorizzazione ai giornalisti del Fatto Quotidiano?".

A gennaio, nel pieno della campagna elettorale delle ultime elezioni politiche, aveva dichiarato alla trasmissione Matrix di avere solo 15mila euro sul conto corrente (facendo vedere il suo e-banking al giornalista Nicola Porro negli studi televisivi Mediaset). Renzi nella e-news spiega di avere più soldi in banca perché nel frattempo è arrivato in Senato. "Sono stato eletto parlamentare e prendo un ottimo stipendio. Non avendo più attività di Governo posso avere ulteriori entrate, tutte pubbliche, tutte trasparenti. Queste entrate mi permettono persino di prendere un mutuo. Funziona così, da qualche secolo e non solo in Italia. Se fai altro, ma se non sei al Governo, rispettando le leggi e in modo corretto, è più facile fare soldi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento