Mugello: Festa dell'Unità, per Maria Elena Boschi poche persone

"Punto tutto su Matteo", la ex ministra ha dichiarato che ha fiducia nell'ex sindaco di Firenze

Poche persone sono arrivate a Borgo San Lorenzo per chiedere qualcosa o per farsi un selfie con l'ex ministra del governo Gentiloni, Maria Elena Boschi. La deputata (eletta in Trentino) è stata comunque disponibile a posare con i borghigiani intervenuti.

"Il congresso non va fatto subito altrimenti perderemo ancora di più", ha detto la deputata ai mugellani molto vicini all'ex segretario Matteo Renzi. Dopo un breve aperitivo è andata a salutare i volontari in cucina ed è passata dallo stand dei bomboloni.

Una toccata e fuga, dopo la Boschi aveva un dibattito a Montespertoli, e non ci sono state contestazioni. "Chi non vuole più stare nel Pd è bene che se ne vada ora (dopo D'Alema e Bersani)", ha detto la deputata. Boschi ha poi rinnovato la sua fiducia nell'ex sindaco di Firenze, segretario del Pd e premier Matteo Renzi. "Punto tutto su Matteo - ha detto la deputata - ho sempre fiducia in lui e il partito rinascerà ancora una volta". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento