Il sindaco Gianassi in piazza a Milano contro i tagli della manovra

Un migliaio i sindaci che da tutta Italia questa mattina sono scesi in piazza contro la manovra Tremonti. In testa al corteo uno striscione: "Giù le mani dai Comuni"

Il sindaco di Sesto Fiorentino Gianni Gianassi

Erano un migliaio i sindaci di tutta Italia accorsi a Milano per protestare contro la manovra ed i previsti tagli agli enti locali. Tutti insieme, con indosso la fascia tricolore, verso mezzogiorno hanno marciato dal Pirellone verso piazza della Scala. In testa uno striscione: “Giù le mani dai Comuni»; a reggerlo le mani del presidente della Provincia di Milano Guido Podestà, dal sindaco di Torino Piero Fassino, dal sindaco di Verona Flavio Tosi e dal primo cittadino di Roma Gianni Alemanno.

Alla manifestazione, indetta dall’Anci, ha partecipato anche il sindaco di Sesto Fiorentino Gianni Gianassi: “Sono qui per dire no a una manovra che taglia sempre ai soliti invece c’è un’Italia che non spreca, che è in grado di fare investimenti e far partire tanti cantieri. C’è un’Italia che ha già fatto la sua parte riducendo tanti costi della pubblica amministrazione”. Una scelta di campo precisa ed un appello: “Diciamo no ad una manovra depressiva che non rilancia lo sviluppo uccidendo i comuni, priva i cittadini di tanti servizi essenziali per la qualità della vita e un’ordinata convivenza civile. Insieme a tanti colleghi chiedo al governo di trovare le risorse necessarie a diminuire il debito pubblico attraverso il dimagrimento della spesa centrale”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Fallita l'azienda fiorentina CHL. Anticipò Amazon e fu pioniera dell'e-commerce

Torna su
FirenzeToday è in caricamento