Articolo 1 – Mdp in Festa: in arrivo i big, da Bersani a D'Alema

Al via le Feste regionale e provinciale del movimento nato dalla scissione a sinistra del Pd

Da sinistra: Denise Latini, Serena Spinelli, Filippo Fossati

Partono tra due giorni, giovedì 7 settembre, le feste regionale e provinciale di Articolo 1 – Mdp, il movimento nato dalla recente scissione a sinistra del Pd.

La festa regionale, 'Un'altra storia', si svolgerà a Certaldo alta dal 7 al 17 settembre e sono attesi tutti i big di Articolo 1: da Pierluigi Bersani a Massimo D'Alema al presidente della Toscana Enrico Rossi (qui il programma completo). Ospite di riguardo il presidente del Senato Pietro Grasso, che venerdì 8 presenterà il proprio libro 'Storie di sangue, amici e fantasmi. Ricordi di mafia'.

La festa provinciale si svolgerà invece a Firenze, al Varlungo, dal 7 al 10 settembre, dove si parlerà di unità della sinistra, sanità universale, diritto alla casa, mobilità sostenibile, violenza di genere, diritti, lavoro e immigrazione (qui il programma completo). Tra gli appuntamenti in programma, domenica 10 settembre ci sarà il 'pranzo per l'accoglienza e la pace', a cura di donne e uomini originari della Nigeria e del Pakistan e richiedenti asilo a Firenze.

Le Feste di Articolo 1 – Mdp, Movimento democratico e progressista, si svolgeranno in contemporanea con la Festa dell'Unità del Pd alle Cascine. “Le nostre sono feste sì, ma non kermesse, bensì un luogo dove partecipare, dove trovare risposte ai propri bisogni, non solo un mercatino”, sottolinea il deputato Filippo Fossati presentando gli appuntamenti questa mattina in piazza della Signoria assieme alla deputata Tea Albini, alla consigliera regionale Serena Spinelli e alla coordinatrice dell'Empolese Val d'Elsa Denise Latini.

Non mancano le frecciate al segretario del Pd. “Quando Renzi esce con frasi tipo quelle sull'immigrazione 'aiutiamoli a casa loro' registriamo un'impennata di fuoriusciti dal Pd verso di noi”, dice Fossati.

“Gli appuntamenti dei prossimi giorni saranno invece - prosegue il deputato di Articolo 1 -, un modo per recuperare e ricostruire la partecipazione politica, come valore fondamentale della sinistra. Ai cittadini diciamo che c'è una politica che si impegna per trovare un posto di lavoro, una casa: è questo che vuole essere una forza di sinistra nuova come Articolo Uno. E' questo che ci chiedono le persone”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Hai perfettamente ragione!

  • Avatar anonimo di max
    max

    INDEGNI E IRRESPONSABILI...MA BAFFINO SE FACEVA IL MINISTRO ESTERI LE RIFORME ANDAVANO BENE... Prima affondano il MONTE DEI PASCHI SIENA e danno lezioni di economia... Il partito del no... IL PD potevano passare alla storia per aver portato avanti le riforme promesso a NAPOLITANO. Sono SECOLI E SECOLI che non fanno nulla per il PAESE... SI SERVWE IL PAESE... e non il paese deve servire per fare CARRIERA... INDEGNI !!!!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Droga, smantellata la centrale dello spaccio alla Fortezza: 26 arresti

  • Cronaca

    Bambina in pericolo di vita trasportata al Meyer su un Falcon 50 dell'Aeronautica

  • Cronaca

    Incidente sul lavoro a Scandicci: operaio 61enne in gravi condizioni

  • Cronaca

    Sindaci del Mugello contro Trenitalia, treni cancellati per pochi fiocchi di neve

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per neve

  • Neve in arrivo

  • Meteo: prevista neve in città

  • Trasporti: in arrivo sciopero

  • Incidenti stradali, auto contro autobus: diversi feriti

  • Incidente stradale all'Isolotto: padre e figlio travolti sulle strisce pedonali

Torna su
FirenzeToday è in caricamento