Elezioni, Rossi: "Una lista di sinistra a sostegno del Pd"

Il governatore: "Combattere i nazionalpopulisti anche nelle città". Ma per le Europee non scioglie il dubbio candidatura

Una lista a sinistra per battere i "nazionalpopulisti". A lanciarla oggi sulle pagine de La Nazione è il governatore della Toscana Enrico Rossi, che su Facebook ribadisce il concetto.

"Ho fatto un voto. - ha scritto - Evitare la polemica con tutti coloro che si oppongono a sinistra e nel centrosinistra contro il governo dei nazionalpopulisti. Per batterli occorre l’unità di tutti i democratici. Dai liberali alla sinistra. Dai cattolici ai socialisti".

"Dal 4 marzo - ha aggiunto - ripeto che da quel terremoto si esce ritrovando l’unità e mettendo al centro questioni come la difesa della democrazia rappresentativa. L’appartenenza all’Europa. La questione sociale dei giovani, dei lavoratori e dei ceti medi". Rossi torna così sul tema Europee, partita che potrebbe anche vederlo direttamente coinvolto in campo, anche se egli stesso ha smentito

"Questo - ha spiegato Rossi - per quanto mi riguarda vale per ogni tipo di elezione nei prossimi mesi. Per le amministrative - le cui partite toscane principali sono quelle di Firenze, Prato e Livorno ndr - mi piacerebbe una lista di sinistra a sostegno di tutti i sindaci di centrosinistra in corsa. Non vorrei, come per le europee, buttare via il mio voto e favorire indirettamente la destra".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Praticamente cercate di raccogliere le briciole leccandovi le dita...! Vi auguro e ci auguriamo che la ns città non sia ancora diretta da persone che cedono al degrado concedendo ai “poveretti bisognosi” zone intere e parchi pubblici dove invece si sono trasformati in spacciatori, venditori abusivi, aggressori, mendicanti e non per ultimo assassini a cui avete dato case popolari dove scontare gli arresti domiciliari concessi da un giudice, molto opinabile ...! Che schifo!

  • Finalmente comincia a capire qualcosa, bisogna fare squadra essere uniti, lo capisce che sto stupidioti vogliono annientare Firenze e la Toscana?

  • La sinistra in agonia e in crisi di identità è allo sbando da sola lontani anni luce dagli italiani e dal popolo che prima rappresentava , si è divisa in 2 , tra chi si è alleato con le banche e i poteri forti e quelli che sui lavoratori e si è arricchito facendo finta di tutelarli. Ora tra gli operai e tra la gente c è Salvini e si sente parlare solo di lui.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia: il rendering con tutte le fermate della linea 3.2 / FOTO

  • Cronaca

    Matteo Renzi sull'arresto dei genitori: “Un capolavoro mediatico”

  • Cronaca

    Ataf rivoluzione: ecco gli autobus della 'flotta ecologica' / FOTO

  • Cronaca

    Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento