Elezioni, al ballottaggio a Signa vince il centrosinistra: il sindaco è Giampiero Fossi

Vittoria 'bulgara' per il candidato del Pd, che supera il 65% dei consensi

Giampiero Fossi (foto Facebook)

Netta vittoria a Signa per Giampiero Fossi al ballottaggio di ieri: il candidato del Pd (sostenuto anche da tre liste civiche), si è imposto con il 65,7% dei consensi sul candidato del centrodestra Vincenzo De Franco (34,3%).

L'ex assessore del Comune di Signa diventa quindi sindaco. Al primo turno i due avevano preso il 46,7% Fossi e il 25% De Franco. Tra il primo e il secondo turno l'affluenza è calata dal 67,2% del 26 maggio scorso, primo turno, al 44,9% di ieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio a Signa, in uno dei 17 seggi dove presidente di seggio era la moglie di Fossi, si è registrata una polemica su un piccolo crocifisso coperto con lo scotch. Polemica poi rientrata senza particolari problemi.

Ballottaggi: la situazione della Toscana ad un anno dalle regionali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

  • Effetto Coronavirus, Comune di Firenze a rischio default: "resta liquidità per tre mesi"

  • Coronavirus, via alla distribuzione: si uscirà solo con le mascherine

Torna su
FirenzeToday è in caricamento