Campagna elettorale, Nardella: "Scriviamo il programma insieme"

La proposta del sindaco in vista delle elezioni

"Costruiamo insieme la Firenze del futuro" è l'iniziativa pubblica in cui il sindaco Dario Nardella incontrerà i cittadini con l'obiettivo di scrivere insieme il programma elettorale in vista delle prossime amministrative. Lo riporta l'edizione locale di Repubblica.

L'appuntamento è per domani sera alla Palazzina Reale di Santa Maria Novella dalle 20 e 45.

Programma al quale sta lavorando Tommaso Sacchi - continua il quotidiano - in qualità di responsabile e che nel corso della serata darà un supporto al sindaco.

Sarà il primo appuntamento di una scrittura partecipata del programma senza filtri, nel senso che è il sindaco in prima persona a mettersi a confronto con la città. La serata - continua Repubblica - sarà strutturata con otto tavoli di lavoro tematici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto - prosegue Repubblica - inizia a prendere forma un'altra lista civica a sostegno di Nardella, con l'appoggio del deputato Gabriele Toccafondi e del senatore Riccardo Nencini. Si chiama Avanti Firenze e il capolista è Marco Semplici, consigliere della Città Metropolitana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento