Elezioni amministrative, Nardella: “La Lega è una forza aggressiva” / FOTO

Il sindaco spiega che sarà una delle campagne elettorali più difficili negli ultimi 20 anni

Questa mattina  il sindaco ha presentato i consiglieri comunali, di quartiere e anche i presidenti di quartiere alla piazzetta dello Sprono in Oltrarno.  

Esperienza e affidabilità - ha esordito Nardella  -sono importanti di fronte a un governo che dice una cosa e poi ne fa un'altra il giorno dopo. Noi siamo per il governo della concretezza”.

Tra le novità c’è Serena Perini candidata al quartiere 3. Inoltre per la prima volta i fiorentini potranno votare direttamente per il presidente di quartiere. Quindi due schede e non una.

Capolista in Palazzo Vecchio è la giovanissima Letizia Perini, già consigliera di quartiere.

Sulla Lega

“La Lega è una forza aggressiva. A Prato - continua Nardella -  afferma di non voler realizzare piste ciclabili per non fare andare gli immigrato, la Lega vuole cancellare il 25 aprile, Firenze ha conquistato la sua  libertà con la lotta”.

Sul Pd

Nardella ha detto che a Firenze il partito è sano. Il partito ha votato all’unanimità la sua candidatura e anche le sei liste per i consiglieri.  Il sindaco ha proseguito dicendo: “All’esterno ci mostriamo uniti e forti anche se  il Pd di Firenze è un partito speciale, inoltre mi fido di tutti voi (riferendosi ai candidati consiglieri)”.

Su Bocci

“E’ partita la fiera di chi la spara più grossa nella speranza  - ha detto il sindaco - noi non gli andiamo dietro. Inoltre gli altri candidati sono decisi a Roma o altrove, noi abbiamo Firenze dalla nostra parte. Forse è meglio che Bocci si dedichi ai campi di cricket”, ha concluso Nardella.

Il Pd fa l'accordo su Palazzo Vecchio

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento