Elezioni 2019: arriva la lista 'Avanti Firenze' per Nardella, dai socialisti ai civici / FOTO

Presentata dall'ex forzista Gabriele Toccafondi e dal socialista Riccardo Nencini

E’ arrivata la prima lista di candidati al consiglio comunale di carattere più politico a sostegno del secondo mandato di Dario Nardella. Gli artefici sono il senatore socialista Riccardo Nencini e il deputato (ex segretario cittadino di Forza Italia) Gabriele Toccafondi. I due politici lavoravano da tempo alla definizione di una lista a sostegno di Dario Nardella, questa mattina hanno presentato il simbolo e alcuni candidati per il consiglio comunale e i consigli di quartiere.

Tutti i candidati della lista civica per Nardella

‘Avanti Firenze’ si chiama così la lista che mette insieme socialisti, qualche transfuga dal centrodestra e alcuni candidati civici. “Non è solo una lista politica” ci tiene a precisare il senatore Nencini. Dario Nardella è arrivato accompagnato dal deputato Luca Lotti alla presentazione di questa mattina. “E’ una delle formazioni che ha sostenuto per prima la mia candidatura per il secondo mandato - ha detto il primo cittadino - ha l’ambizione di tenere insieme anime diverse ma compatibili. Si definiscono moderati e riformisti, questo è il valore aggiunto che possono dare alla coalizione”.

Sfondo viola (il richiamo alla Fiorentina è naturalmente voluto), un giglio rosso e tre frecce gialle, questo è il simbolo scelto. Punta di diamante della lista è il consigliere della città metropolitana Marco Semplici. “Sono socialista da sempre” afferma con convinzione Francesco Berti in lizza per uno scranno nel salone dei Duecento. Tra i candidati c’è anche Paolo Gambaro, fondatore del Gruppo Facebook W la nuova pista di Peretola.

Il programma della lista è infatti ben rodato sul tema delle infrastrutture: sì all’aeroporto, avanti con le altre linee della tramvia. “Io e Gabriele Toccafondi – ha detto il senatore Nencini – abbiamo lottato in Parlamento per avere una certezza sulle grandi opere fiorentine e continueremo a farlo, questa lista guarda al futuro della città, meritiamo che Firenze sia collegata bene con il resto d’Italia e con tutto il mondo”.

Altro tema fondamentale per la lista è quello della sicurezza.  “Bonafede e Salvini cosa hanno fatto per Firenze da un anno a questa parte? – si chiede il deputato Toccafondi – il ministro degli Interni ha intenzione di mandare 250 poliziotti in più? Il ministro della giustizia farà davvero una riforma sulla certezza della pena? Noi vogliamo che la città vada avanti, non ci accontentiamo di condividere sui social i video di denuncia, vogliamo affrontare il problema della sicurezza”.

I candidati della lista ‘Avanti Firenze’

Non sono sate presentate tutte le personalità che concorreranno per il cosiglio comunale e i consigli di quartiere. Ecco i nomi rivelati questa mattina.  

Marco Semplici, consigliere della Città Metropolitana e capolista, Paolo Marcone, consigliere uscente del quartiere 1, socio Lidu (Lega italiana diritti dell’uomo), di Ipa e di ‘Firenze Armonia’; l'avvocato Michele Strammiello presidente dell'Udai (Unione degli Avvocati Italiani) sezione di Firenze, e tra i fondatori del Movimento Consumatori Firenze, Francesco Berti, imprenditore, da sempre impegnato nel mondo del volontariato; Simone Bartoli, imprenditore attivo nel mondo dello sport, socio Enpa (Ente nazionale protezione animali); Alessandro Augier (è fra i soci fondatori del Convention Boreau di Firenze. E' stato direttore del Grand Hotel Principe di Piemonte e del Grand Hotel Minerva di Firenze. E' stato arbitro di calcio); Claudio Pennatini (Presidente della Italiana Servizi SpA. Azienda nata da oltre 20 anni fa che si occupa di tutti quei servizi relativi al Facility Management con 1.100 addetti dislocati in 150 cantieri operativi); Teresa Madeo (Docente, collaboratrice Ds dell’IIS Cellini, Coordinatrice Scuola Polo per l’Inclusione Firenze. Collabora con Ufficio Scolastico Regionale Toscana su progetti nazionali come Alternanza Scuola Lavoro, Alternanza Scuola Lavoro e Disabilità, percorsi istruzione formazione, Its).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento