Elezioni 2019: i 5 Stelle scelgono il loro candidato sindaco

Quasi certa la candidatura dell'avvocato e ristoratore Lorenzo Masi

Il ministro Bonafede al voto per le ultime politiche

Si fa sempre più chiaro il quadro degli sfidanti di Dario Nardella per la poltrona di sindaco di Firenze. Ieri sera i 5 Stelle toscani si sono incontrati e sembra che abbiano deciso su chi puntare per le amministrative di maggio. Si tratterebbe di Lorenzo Masi, avvocato e socio di un ristorante sul viale Matteotti, molto vicino al ministro della giustizia Alfonso Bonafede. E' quanto rivelato dall'edizione locale di la Repubblica

In lizza per la candidatura a primo cittadino c'erano anche Nicola Cecchi, che un anno fa sfidò Matteo Renzi per l'elezione al Senato, e poi Giuseppe Soin e Roberto Di Blasi (che si sono auto-candidati attraverso la piattaforma Rousseau). 

L'ufficializzazione della candidatura di Masi potrebbe arrivare in giornata. 

Intanto si fa sempre più concreta la possibilità che Silvia Noferi, l'unica pentastellata rimasta nel consiglio comunale fiorentino (la candidata sindaca delle scorse amministrative, Miriam Amato, è passata a Potere al Popolo),  sia candidata per un seggio nel parlamento europeo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento