Elezioni comunali 2019: nella lista 'Sinistra Civica' che appoggia Nardella anche Angela Terzani

Alla presentazione ieri allo Spazio Alfieri anche la vedova del grande giornalista e scrittore fiorentino

Foto Facebook dal profilo di Angela Terzani

C'è anche Angela Terzani Saude, la vedova del grande giornalista e scrittore fiorentino Tiziano Terzani, tra le candidate di 'Sinistra Civica', una delle liste civiche che appoggerà la ricandidatura a sindaco di Dario Nardella.

La presentazione della lista, lanciata ufficialmente il primo febbraio scorso, è avvenuta ieri sera allo Spazio Alfieri. Tra i candidati anche l'ex operaio Bekaert ora in cassa integrazione Massimiliano Rossi, il mediatore culturale Matias Mesquita e l'imprenditore Francesco Olmi.

“Anche Tiziano – dice Angela Terzani sul sito web della nuova lista -, ne sono certa, di fronte ai rischi che oggi il nostro paese, e la nostra città, corrono, sarebbe uscito dal guscio, si sarebbe fatto stanare e avrebbe dato una mano a Firenze contro la deriva populista e antidemocratica”. (Foto sopra da pagnia Facebook di Angela Terzani)

Centrodestra: l'intesa sul candidato non si trova

angela terzani con nardella ieri allo spazio alfieri-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Cronaca

    Doppio dramma della solitudine: 94enne e 84enne trovati morti in casa

  • Meteo

    Prosegue il maltempo: nuova allerta meteo

  • Politica

    Salvini a Firenze: scontri tra polizia e manifestanti / FOTO e VIDEO

I più letti della settimana

  • La star a Firenze: caccia al set fotografico / FOTO

  • Villa Vittoria, la giungla metropolitana di Firenze | FOTO

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Giovane detenuto morto nel carcere di Sollicciano

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • La Mille Miglia fa tappa a Firenze: auto sfilano nel centro storico

Torna su
FirenzeToday è in caricamento