Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuova moschea a Prato: blitz di Fratelli d'Italia / VIDEO

 

Un pannello in bianco da riempire con le cifre sulla provenienza dei finanziamenti con i quali è stato acquistato l'immobile di Prato dove la comunità islamica vuole aprire una nuova moschea. A presentarlo e lasciarlo di fronte all'edificio in piazza del Mercato nuovo sono stati oggi i candidati di Fratelli d'Italia alla Camera e al Senato Giovanni Donzelli e Patrizio La Pietra.

"Vogliamo sapere da dove arrivino i 460 mila euro utilizzati per comprare l'edificio - ha sottolineato Donzelli, capolista di Fratelli d'Italia in Toscana - la comunità islamica tiri fuori i nomi di chi ha versato quei soldi. Nessuna moschea può essere realizzata senza sapere se fra i finanziatori ci siano stati o soggetti che hanno rapporti con gruppi terroristici: la sicurezza di tutti viene prima della libertà di culto di alcuni". 

"E' giusto che ognuno sia libero di pregare chi vuole - ha detto Patrizio La Pietra, candidato del centrodestra al Senato nel collegio di Prato e Pistoia - ma prima dobbiamo tutelare i cittadini da quello che è un pericolo sotto gli occhi di tutti. Siamo abituati a stare sul territorio e ad ascoltare le persone e la gente è questo che ci chiede". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento