D'Alema: "Renzi è come Virna Lisi". L'attrice: "Matteo? Simpatico e coraggioso"

Prima l'affondo dell'ex segretario Ds: "Mi ricorda un po' quella pubblicità con Virna Lisi, 'con quella bocca può dire ciò che vuole'". Poi le parole dell'attrice: "Matteo mi sta tanto simpatico: è uno che si butta nella mischia, finalmente"

Virna Lisi

D’Alema, dopo la Leopolda, l’ha paragonato a Virna Lisi. “Che Renzi abbia un successo mediatico garantito e un sostegno enorme da parte dei media è fuori discussione. Ma non mi pare che a questo successo corrisponda una straordinaria ricchezza e novità di contenuti. Mi ricorda un po’ – ha affermato l’ex segretario dei Ds in una intervista al ‘Mattino’- quella pubblicità con Virna Lisi, ‘con quella bocca può dire ciò che vuole...’.Salvo poi dimenticare che in gran parte le cose che ha detto a Firenze sono patrimonio consolidato del Pd”. Polemica vecchia, due persone che un po’ si vogliono bene e per tutto il resto si odiano.

Ieri’, dal Big Bang in poi, c’era di mezzo la ‘rottamazione’ e poi le primarie. Sempre ‘ieri’, i due, con l’elezione del Capo dello Stato alle porte, si sono visti a Palazzo Vecchio. C’era aria di ticket. Poi, sempre ‘ieri’, i consigli: “Non ti sovraesporre”, mediaticamente parlando. Ancora, Renzi è “brillante”, “l’uomo giusto per guidare il Paese”. Ma non per fare il segretario: D’Alema ha scelto Cuperlo, che è dalemiano. “A lui la segreteria, a te la candidatura”, questo lo schemino.

Niente da fare, Renzi si candida alla segreteria. E D’Alema, che è stato rottamato ma che non è stato mai rottamato, che in un certo senso era alla Leopoolda e a Bari visto che in entrambi gli appuntamenti non è mancato Nicola Latorre, il suo braccio destro più braccio destro di tutti, ha continuato a farsi sentire: “Renzi per non logorarsi ha una sola via d'uscita: logorare il governo Letta”.

VIRNA LISI – Avanti così, fino ai ricordi di una giovanissima Virna Lisa. E l’attrice, come l’ha presa? Bene. “Capisco poco di politica – ha confessato Virna Lisi in un’intervista al Corriere Fiorentino – ma Matteo è un ragazzo che mi sta tanto simpatico: è uno che si butta nella mischia, finalmente”. “Per anni – ha aggiunto – sono stata l’unica a poter dire quello che volevo. Ora almeno sono in buona compagnia”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di adriano indiano
    adriano indiano

    Matteo e Virna due grandi li voterei tutti e due+++++++

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giovanissime scattano selfie pericolosi sul tetto: incubo Blue Whale 

  • Cronaca

    Georgofili: il ricordo di Firenze a 24 anni dalla strage

  • Cronaca

    Ponte Santa Trinita, barriere inutili. Nardella: "Ho qualche dubbio"

  • Cronaca

    Protesta in scuole e asili nido: scatta lo sciopero

I più letti della settimana

  • Forte Belvedere torna a pagamento, anche per i fiorentini

  • Veleno a Rignano: "Dal Pd soldi all'azienda dei Renzi"

  • Il "Giglio magico" in tre livelli, secondo Graziano Cioni | FOTO

  • Consiglio regionale, i "grillini" perdono un pezzo

  • Gay Pride, scontro in consiglio: "Il gonfalone non cambia la vita degli omosessuali"

  • Regione, bufera su Cantone. Il Pd: "I 5 Stelle sapevano"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento