Csm, eletti i fiorentini Ermini e Donati ed è polemica sul giglio magico

Mal di pancia per i 5 Stelle: "Votiamo come la cricca renziana". Un deputato attacca: "Non siamo il Pd toscano"

Ci sono due fiorentini fra i membri laici del Consiglio superiore della Magistratura eletti ieri dal Parlamento riunitosi in seduta comune. Il primo, David Ermini, è volto noto del Partito democratico: valdarnese del cerchio stretto renziano è salito alla ribalta con l'ascesa dell'ex premier di Rignano. Sul secondo, Filippo Donati, docente di Diritto costituzionale in quota Movimento 5 Stelle, si sono scatenate le polemiche.

A lanciare il sasso nello stagno era stato, ieri, proprio un deputato pentastellato, Andrea Colletti, contestando il metodo di scelta dei candidati sottoposti ieri al vaglio della piattaforma Rousseau: "Noto con (dis)piacere che almeno due nomi provengono da Firenze, come avveniva nei vecchi metodi della consorteria toscana di Renzi & Company". Una bella bordata scritta su Facebook, per criticare anche la scelta di cadere ancora sui professori universitari. 

Per di più perché Donati "era uno dei costituzionalisti a favore della deforme riforma costituzionale voluta da Renzi & Company, nonché percettore di incarichi Consip e da parte di alcune amministrazioni pubbliche toscane. Più che un nome da M5S - ha sottolineato ancora Colletti - tale nome me lo sarei aspettato da uno dei sodali di Renzi e vorrei proprio sapere chi ha fatto questi nomi e con quali criteri. Noi siamo il Movimento 5 Stelle e non il Partito democratico toscano!".

Il riferimento Colletti, non nuovo alle critiche, è dritto al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (anch'egli fiorentino di adozione), al quale è stata attribuita del resto anche l'operazione che ha portato a Palazzo Chigi Giuseppe Conte (del quale Bonafede è stato assistente all'università). Al Csm, oltre ad Ermini e Donati, sono stati eletti Alberto Maria Benedetti e Fulvio Gigliotti in quota 5 Stelle, Stefano Cavanna ed Emanuele Basile per la Lega, Alessio Lanzi e Michele Cerabona su richiesta di Forza Italia. 

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento