Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Nardella: richiesta governatori Lega discriminatoria / VIDEO

"Ingiustificabile caccia al cinese, chi lo fa è irresponsabile"

 

Quella dei governatori leghisti di Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige (niente scuola per due settimana ai bambini di ritorno dalla Cina) è "una posizione ingiustamente allarmistica e discriminatoria. Sono preoccupato per questa situazione, che però non può essere deformata fino al punto da giustificare la caccia al cinese. Fatti come quelli a cui abbiamo assistito in queste ultime ore sono preoccupanti, penso alla ragazza che è stata costretta a scendere dall'autobus, all'iniziativa di alcuni genitori che si sono rifiutati di mandare a scuola i propri figli dove vi erano bambini cinesi". Lo sottolinea il sindaco Dario Nardella a margine di un'iniziativa organizzata alla Fondazione Cr Firenze. Peraltro, aggiunge, "è una psicosi che spesso non tiene conto di tanti aspetti: voglio dire, è più rischioso un europeo tornato in questi giorni dalla Cina di un cinese che da tre anni non torna nel suo Paese. Quindi dobbiamo stare con i piedi per terra: massima attenzione, prudenza" anche se "il sistema sanitario italiano sta funzionando benissimo e il governo sta lavorando bene. Alimentare, invece, una psicosi anti cinese è soltanto da irresponsabili". (Agenzia Dire) 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento