A Roma le cento piazze oggi Firenze propone i cento luoghi

Renzi come promesso in campagna elettorale vuol restituire la città ai leggittimi proprietari, attaverso la bonifica e rettifica di 100 luoghi cittadini. Tra i primi l'oltrarno martoriato dallo spaccio e dai senzatetto, in particolare Santo Spirito

Il motto potrebbe essere date a "Cesare quel che è di Cesare", o detta alla fiorentina "A ognun ì suo". Il progetto di cambiare la città secondo il primo cittadino Renzi partirà restaurando cento luoghi di Firenze, con l'ausilio dei fiorentini che potranno partecipare ad assemblee per proporre e discutere sulle scelte da farsi, diciamo una cantieristica interattiva.

Tra i primi cantieri la discussa Piazza Santo Spirito, abbandonata troppo a se stessa tra clochard e spacciatori, su cui Palazzo Vecchio precisa la volontà di decoro e sicurezza.

Cento luoghi scelti per rinascere, per partecipare basterà telefonare allo 055055 e chiedere dove saranno gli incontri, oppure andando sul sito del Comune (www.comune.fi.it) nella sezione" I fiorentini cambiano la città" per dare il proprio contributo comodamente seduti in poltrona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coop: chiusi la domenica tutti i punti vendita fino a metà aprile

Torna su
FirenzeToday è in caricamento