Bilancio regionale 2011, Rossi: "Tagli dei trasporti ridotti al 10%. Ora il governo investa"

Il Presidente Rossi ha presentato il Bilancio per il 2011 della Regione. Riduzione minima dei servizi, revisione dei sistemi di rilevazione ed investimenti sui giovani: ecco la ricetta del governatore

Il Presidente Rossi oggi ha presentato il Bilancio per la Regione Toscana. Dopo la presentazione il Presidente ha fatto notare una riduzione della spesa, parlando di "Finanziaria difficile": "Abbiamo dovuto tagliare 200 milioni di risorse, l'abbiamo fatto con rigore riducendo anche i costi della politica e delle amministrazioni pubbliche". Le riforme più importanti saranno quella relativa ai trasporti e quella dell'introduzione del redditometro.

Riforma anche dei servizi pubblici della Toscana con la futura riduzione dei Consigli d'amministrazione fino ad arrivare ad un massimo di cinque. Riduzioni  anche per i trasporti pubblici anche se il Presidente afferma la non introduzione, aumento, di tasse come Irap e Irpef.

"Tutti insieme Forze sociali, economiche, istituzionali speriamo che il Governo s'impegni a fare un lavoro serio – afferma il Governatore - abbiamo bisogno di un supporto nella Ricerca, nell'occupazione e nelle infrastrutture".

VIDEO

"Non tagliamo...". Il Presidente spiega come ci sia bisogno di investimenti, di trovare una soluzione al problema del lavoro.

Rossi è contento del pareggio di Bilancio, soprattutto perche:"Sono state mantenute le spese sociali" e spiega l'intento della Regione d'investire sui giovani. Per i giovani sono stati serbati qualche decina di milioni di euro.

FISCALITà – Nel prossimo anno, per costruire la Toscana del futuro, promessa una revisione del sistema di rilevazione della ricchezza delle famiglie, e l'introduzione del redditometro oggi noto come modulo ISEE cercando di continuare la lotta contro l'evasione fiscale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Chianti: Elsa in piena, evacuate 23 famiglie per rischio alluvione / FOTO

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento