M5s: chi è Alfonso Bonafede

Circola il suo nome come possibile capo del governo

Alfonso Bonafede vota nel seggio delle Cure il 4 marzo 2018

Con il passo indietro sulla premiership dei leader di M5S e Lega, nei partiti si inseguono le ipotesi su quale sia il migliore profilo per consentire la formazione del governo. I componenti del governo saranno tutti 'politici', nessun nome calato dall'alto, ha ribadito il capo del pentastellati Luigi Di Maio. 

E nel pomeriggio è circolato il nome di Alfonso Bonafede come possibile capo del governo. Originario di Mazzara del Vallo, ma è residente a Firenze da più di 20 anni dove ha studiato giurisprudenza. Bonafede è stato eletto deputato tra i 5 Stelle nel 2013, in questi anni a Montecitorio si è occupato di giustizia proponendo la legge sulla class action e sul divorzio breve. Durante la campagna elettorale ha accompagnato Alessandro Di Battista a Rignano sull'Arno, paese natale di Matteo Renzi.

Bonafede è stato ricandidato alla Camera nel collegio uninominale di Firenze-Novoli-Peretola. Tra i suoi principali sfidanti c'erano l'ex berlusconiano e adesso nella coalizione di centrosinistra Gabriele Toccafondi, la figlia dell'ex presidente della provincia e allievo di Don Milani Sandra Gesualdi per Liberi e Uguali e Letizia Giorgianni, presidente dell'associazione vittime del salva-banche, in corsa per il centrodestra. Proprio Toccafondi gli ha soffiato il seggio uninominale.

Bonafede è il braccio destro di Luigi Di Maio da tempo, tanto che il leader dei 5 Stelle lo aveva indicato come futuro ministro della giustizia nel caso in cui i pentastellati avessero vinto le elezioni. 

IL TOTO-MINISTRI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Fiorentina: i giocatori tornano nell'albergo dove morì Astori

  • Cronaca

    Autorizzato il corteo di Forza Nuova a Prato, protestano Anpi e associazioni: “Decisione che indigna”

  • Cronaca

    Genitori Renzi: per il crack della cooperativa, a breve la decisione del Tribunale

  • Cronaca

    Lorenzo Orsetti, i genitori: "Vergognoso processare chi combatte l'Isis" / VIDEO

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Sciopero mondiale per il clima: tutto pronto a Firenze

  • Accoltella il compagno al cuore e poi dà la colpa a uno straniero

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento