Cane in auto? Ecco come trasportarlo in sicurezza

Ecco alcune informazioni utili per poter viaggiare in sicurezza con il proprio amico a 4 zampe

I viaggi in auto sono belli, soprattutto se ad accompagnarci durante il tragitto non mancano buona musica e un amico fedele, e chi meglio del nostro cane? Per portarlo in giro con noi è necessario però prendere alcune misure di sicurezza che saranno utili per noi e per lui.

L'articolo 169 del Nuovo Codice della Strada sul "Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore" stabilisce che “ […] È vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.” 

La legge stabilisce dunque che non è possibile trasportare il proprio cane lasciandolo libero nell'abitacolo del veicolo. Non va bene neanche se a tenerlo in braccio è l'occupante del sedile passeggero. L'animale domestico dev'esere tenuto nelle condizioni di non intralciare la guida e di non mettere in pericolo sé stesso e gli occupanti del veicolo. 

Cinture di sicurezza: tutto quello che c'è da sapere

Il trasportino

Il trasportino è uno degli strumenti più utlizzati, soprattutto per cani di piccola o media taglia. Sono delle specie di gabbie, di plastica o di metallo, che se ben ancorato può proteggere il cane in caso di incidente o frenate improvvise. E' sempre bene far familiarizzare l'animale con il trasportino prima dell'utilizzo così da non farlo sentire a disagio.

La cintura di sicurezza per cani 

Un altro modo di trasportare il cane a bordo della propria auto è l'imbragatura che si attacca alla cintura di sicurezza a tre punti già presente sulla vettura. E' certamente uno dei metodi più sicuri per trasportare il proprio cane che se non correttamente assicurato, in caso di impatto può trasformarsi, anche a bassa velocità, in un potenziale pericolo per sé stesso e per i passeggeri.

Rete divisoria 

Un'alternativa, utilizzata soprattutto dai possessori di cani di grossa taglia, è la rete divisoria. In commercio si trovano diversi tipi di divisori, alcuni elastici e altri rigidi. E' possibile anche rendere permanente l'installazione della rete divisoria, ma è necessaria l'pprovazione della motorizzazione civile.

Alcuni oggetti utili

Cintura per cani

Cani e auto: gli oggetti utili

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Firenze Cashless: il biglietto Ataf si compra con la carta sui bus

  • BlaBlaCar lancia BlaBlaBus: ecco come funziona

  • Viaggi in macchina: viaggiare sicuri con le gomme in regola

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento