Il “pit-stop” è sempre più green a Bagno a Ripoli

A Bagno a Ripoli potenziate le postazioni per la ricarica dei mezzi “green”

Mobilità sostenibile, a Bagno a Ripoli potenziate le postazioni per la ricarica dei mezzi “green”. Cresce il sistema di colonnine per consentire a motorini e biciclette elettriche di fare il pieno di energia. Si è ultimata in questi giorni l’installazione di otto nuovi punti di ricarica di ultima generazione realizzati da Enel X, la nuova divisione del gruppo elettrico dedicata a prodotti innovativi e soluzioni digitali, nell'ambito del Piano comunale triennale per il risanamento della qualità dell’aria 2017-2019.

Quattro delle nuove ricariche manderanno “in pensione” quelle più datate già presenti sul territorio, con caratteristiche non più idonee alla ricarica dei nuovi mezzi elettrici. L'installazione delle nuove ricariche è a carico di Enel X e rientra nel Piano nazionale per la mobilità elettrica che vede l’azienda impegnata a installare 14mila infrastrutture entro il 2022, per un totale di 28mila punti di ricarica in tutta Italia. Le nuove colonnine per “pit-stop” sempre più verdi sono state installate nel parcheggio adiacente al giardino “Nano Campeggi” ai Ponti nel capoluogo, in via Granacci a Bagno a Ripoli, in via De' Gasperi a Sorgane, nel parcheggio di via Aldo Moro a Ponte a Ema, nel parcheggio di via di Belmonte di fronte alla Biblioteca comunale a Ponte a Niccheri, in via Carnia nei pressi del parco della Resistenza all’Antella, nel parcheggio di San Michele a Tegolaia e in via Spinello Aretino (pressi Fratellanza Popolare) a Grassina.

Le nuove colonnine sono di tipo quick da 44 kW (due prese da 22 kW) e consentono ai veicoli elettrici di nuova generazione, auto elettriche e veicoli a due ruote, di effettuare un “rifornimento” in tempi rapidi, in modo “intelligente” e “interoperabile” (il proprietario di un mezzo elettrico, con l’electric card fornita dal venditore di elettricità, può effettuare la ricarica indipendentemente dalla società con cui ha stipulato il contratto). Il tempo medio di ricarica per un'auto elettrica con una capacità di 20 kWh è di circa 1 ora su presa con potenza di 22 kW.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

Torna su
FirenzeToday è in caricamento