Allerta meteo: chiusi cimiteri, parchi e giardini, sospeso il mercato delle Cascine

La decisione dopo l'ultimo bollettino

Per l'allerta meteo dovuta alla previsione di vento forte domani in città resteranno chiusi parchi, giardini pubblici ad accesso regolamentato e cimiteri comunali e sarà anche sospeso, quindi non si terrà, il mercato settimanale delle Cascine.

Lo ha deciso il sindaco Dario Nardella con un'apposita ordinanza, dopo la diffusione dell'ultimo bollettino meteo, che prevede un allerta arancione per rischio vento forte dalle 21 di stasera, lunedì 25 marzo, e proseguirà per tutta la giornata di domani, martedì 26 marzo.

L'ordinanza vieta anche “qualunque attività all’aperto nei giardini e parchi delle scuole di ogni ordine e grado provviste di alberature”. Il sindaco Nardella raccomanda inoltre “di non frequentare le aree verdi liberamente accessibili”.  Alle 21 di stasera sarà attivato il Centro operativo comunale della protezione civile, per monitorare la situazione.

L'allerta meteo riguarda, oltre Firenze, anche i comuni di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Regione, allo stesso tempo, considerate le condizioni meteo particolarmente avverse, ha diffuso una nota per ricordare il divieto assoluto, fino al 31 marzo, su tutto il territorio regionale, di bruciare residui vegetali agricoli e forestali.

Maltempo: alberi caduti in città / FOTO - VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coop: chiusi la domenica tutti i punti vendita fino a metà aprile

  • Coronavirus: nessun decesso nelle ultime 24 ore nel Fiorentino

Torna su
FirenzeToday è in caricamento