Coronavirus, tabacchi: stop a tutti i giochi, sì ai gratta e vinci

Dal 31 marzo non si potrà più giocare a 10eLotto, Million Day, Winforlife, Vincicasa e scommettere su eventi sportivi e non e simulati

Dal 31 marzo stop a tutti i giochi (10eLotto, Million Day, Winforlife, Vincicasa e scommesse su eventi sportivi e non e simulati) nelle tabaccherie, sarà possibile acquistare solo i Gratta e Vinci. La decisione è stata presa dal direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Marcello Minenna.

La volontà è quella di "adottare ogni misura finalizzata al contenimento del contagio assicurando i servizi essenziali in materia di giochi, quali le funzioni di controllo”. Quindi nelle tabaccherie e tutti quegli esercizi, che non sono chiusi, in cui si può giocare vige "la sospensione della raccolta del gioco" e delle scommesse su eventi sportivi e non, compresi quelli simulati. Rimane possibile solo la vendita di Gratta e Vinci.

Lotto, SuperEnalotto, Eurojackpot, SuperStar, SiVinceTutto e 10eLotto

Per quanto riguarda le lotterie (Lotto, SuperEnalotto e Eurojackpot) già dal 22 marzo era entrato in vigore il decreto dell'Agenzia che ne impone la sospensione di gioco fino alla fine dell'emergenza sia negli esercizi fisici che online.

In particolare

  • Le giocate relative a SuperEnalotto, SuperStar, SiVinceTutto SuperEnalotto già effettuate per i concorsi successivi a quelli del 21/03/2020, per il momento rimangono valide e potranno partecipare alle future estrazioni di competenza, salvo diverso avviso dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli
  • Le giocate effettuate per il concorso Eurojackpot n.13 del 27/03/2020 e n.14 del 03/04/2020 sono da considerarsi annullate e, pertanto, non parteciperanno all’estrazione di riferimento. Per le stesse, a partire dal 27 aprile 2020, sarà previsto il progressivo rimborso attraverso le modalità che saranno comunicate successivamente sul sito del Concessionario.

Slot machine

La sospensione vale anche per le slot machine, che sono ferme dal 22 marzo, come si legge nella determinazione territoriale del 21 marzo:

  • La sospensione con effetti immediato del gioco operato con dispositivi elettronici del tipo “slot machines”, comunque denominati, situati all’interno degli esercizi di rivendita.

Fonte Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e Sisal.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Coronavirus: 7 nuovi casi e 4 decessi

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento