Dove donare il sangue a Firenze

Ecco le sedi in cui è possibile donare il sangue

Il sangue è un liquido che rappresenta in 7% del nostro corpo. È responsabile delle più importanti funzioni vitali. Si compone di una parte liquida, il plasma, e di minuscoli corpi invisibili ad occhio nudo, ma numerosissimi e attivissimi ed instancabili nel purificare e difendere il corpo umano: si tratta dei globuli bianchi, dei globuli rossi e delle piastrine.
Il sangue in base a particolari sostanze presenti nei globuli rossi si differenzia in quattro tipi fondamentali: gruppo A, gruppo B, gruppo AB e gruppo 0. Conoscere il proprio gruppo sanguigno è molto importante.

- I globuli rossi derivano dal midollo osseo ed hanno questo colore perché ricchi di un pigmento a base di ferro: l’emoglobina. Hanno la funzione di trasportare l’ossigeno ai tessuti e l’anidride carbonica ai polmoni, perché possa essere espulsa.
- I globuli bianchi, più grandi di quelli rossi, hanno il compito di combattere i processi infettivi e di ostacolare la penetrazione dei germi nell’organismo
- Le piastrine sono piccole particelle che si riuniscono in ammassi in corrispondenza di una lesione della parete di un vaso , così da formare un primo tappo che impedisca l’uscita del sangue. Intervengono poi nel processo della coagulazione che conduce alla formazione del tappo definitivo ad alla fine dell’emorragia. È grazie alle piastrine che le ferite si rimarginano.

Riassumendo: i globuli rossi ossigenano l’organismo, i bianchi ci difendono dalle infezioni e le piastrine sono essenziale per la coagulazione. Insomma il sangue testimonia lo stato di salute del nostro corpo e ci è indispensabile per vivere.

Donare il sangue può salvare una vita o addirittura più vite. Se nessuno lo facesse, molti bambini malati di leucemia non potrebbero sopravvivere, così come le persone in gravi condizioni dopo un incidente. Inoltre, il sangue offerto può servire ai pazienti che subiscono un'operazione chirurgica; nel corso di qualsiasi intervento può diventare necessario, a giudizio del medico anestesista e dei chirurghi, trasfondere al paziente globuli rossi concentrati o plasma o talvolta piastrine.

Come diventare un donatore

Donare sangue periodicamente garantisce a noi, donatori potenziali, un controllo costante del nostro stato di salute, attraverso visite sanitarie e accurati esami di laboratorio. Abbiamo così la possibilità di conoscere il nostro organismo e di vivere con maggiore tranquillità, sapendo che una buona diagnosi precoce eviterà l'aggravarsi di disturbi latenti.

Il fabbisogno di sangue intero e plasma è in costante crescita: molte cure non sarebbero possibili senza la disponibilità di unità di sangue e di plasma.
Basti pensare ai servizi di primo soccorso e di emergenza-urgenza, alle attività di alta specializzazione come la chirurgia e i trapianti di organi, alla cura delle malattie oncologiche e alle cure in assistenza domiciliare.

Per coprire il fabbisogno è necessario ricorrere anche all'importazione di plasma e di emoderivati che non sempre sono ottenuti da donatori volontari periodici.

Soprattutto nel periodo estivo si avverte un calo di donazioni, mentre il bisogno di sangue aumenta, anche per il maggior flusso di turisti e per il fabbisogno di servizi come, ad esempio, l'alta chirurgia e i trapianti.

Dove donare in breve

  • Unita' di Raccolta Avis, sangue e plasma c/o osp. Palagi - IOT
  • Azienda Firenze 10 Osp. N.S. Giovanni di Dio (Torregalli)
  • Azienda Osp. Univ. Careggi
  • Azienda Osp. Univ. Meyer (Nuovo Meyer)
  • Azienda Firenze 10 Osp. S.M.Annunziata (Ponte a Niccheri)

Dove donare: orari e informazioni utili

Unita' di Raccolta Avis, sangue e plasma c/o osp. Palagi - IOT
Il Centro di Raccolta Sangue e Plasma si trova all’interno dell’Ospedale Palagi IOT in Viale Michelangelo 41.

E’ APERTO DAL LUNEDI’ AL SABATO DALLE ORE 7.30 ALLE ORE 10.30
Per ragioni organizzative l’ultimo donatore viene accettato entro le ore 10.00
Telefono: 055 6937429
Email: firenze.comunale@avis.it
E’ raggiungibile con bus ATAF: 12 - 13 - D

Azienda Firenze 10 Osp. N.S. Giovanni di Dio - Torregalli
Il Centro di raccolta sangue del Servizio Trasfusionale si trova al piano terra dell’Ospedale (Via di Torregalli, 3)

E’ aperto tutti i giorni con orario 8,00 - 10,30, compresa la domenica, il mercoledi' con orario 8.00 - 18.00, escluso i festivi.
Telefono 055 6932232
E' raggiungibile con Tramvia T1 più bus 27 - bus 6 - 26

Azienda Ospedalierio - Universitaria Careggi
Il Centro di Immunematologia e Medicina Trasfusionale si trova al piano terra della Piastra dei Servizi all’inteno del Complesso ospedaliero

E’ aperto tutti i giorni, compresa la domenica ed esclusi i festivi con orario 8,00 - 11,00 - aperto il giovedì 14.00 - 17.00 (solo plasma)
Telefono 055 411030
E’ raggiungibile con bus ATAF: 14C - R

Azienda Osp. Univ. Meyer - Nuovo Meyer
Il Centro Trasfusionale si trova al piano terra del Nuovo Meyer (ex Villa Ognissanti viale Pieraccini)

E’ aperto tutti i giorni ad esclusione dei festivi con orario 8,00 - 11,00 - aperto l'ultima domenica del mese
Telefono 055 5662990
E’ raggiungibile con bus ATAF: 14C - R


Azienda Firenze 10 Osp. S.M. Annunziata - Ponte a Niccheri
Il Centro di raccolta sangue del Servizio Trasfusionale si trova al primo piano della Palazzina all’interno dell’Ospedale (Via dell’Antella 58 - Bagno a Ripoli)

E’ aperto tutti i giorni esclusi i festivi con orario 8,00 - 10,30
E’ aperto anche la domenica, con lo stesso orario, ma solo per le donazioni di sangue
Telefono 055 6936480
E’ raggiungibile con bus ATAF: 32

Fonte AvisFirenze

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in appartamento in piazza Indipendenza, strade chiuse e caos traffico / FOTO

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Tramvia: come sarà il nuovo ponte sull'Arno / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento