Tre idee su cosa fare a Firenze quando piove

Non fatevi scoraggiare dal maltempo: ecco qualche consiglio su come trascorrere la giornata a Firenze anche in caso di pioggia

A Firenze sarà un altro fine settimana sotto la pioggia: di fronte a questa primavera che sembra non arrivare mai, non lasciamoci scoraggiare. Ecco qualche idea per vivere la città anche in caso di maltempo.

I musei e le mostre da non perdere

In caso di pioggia, il museo è sempre un'ottima soluzione: al riparo dal maltempo, approfittatene per visitare gli splendidi complessi museali della città, dai big dell'arte fiorentina fino ai musei a ingresso gratuito

Sabato 18 maggio, inoltre, torna l'evento che permette di godere dei musei la sera: al costo simbolico di 1 euro si potranno visitare molti luoghi della cultura a Firenze e dintorni, Uffizi compresi.

Da Firenze a Siena, sono tantissimi gli appuntamenti in Toscana con la grande arte. Tra le mostre da non perdere a Firenze, l'esposizione di Palazzo Strozzi dedicata al Verrocchio, maestro di Leonardo e artista simbolo del Rinascimento fiorentino.

A Palazzo Medici Riccardi troverete, infine, la mostra dedicata a David Bowie, icona della cultura pop, ritratto da un maestro indiscusso della fotografia giapponese Masayoshi Sukita.

Firenze, gli eventi del fine settimana

Un sorso di rosso toscano

Visto che le miti temperature primaverili sembrano ancora lontane, approfittatene per assaggiare i sapori del vino toscano in una delle enoteche e wine bar del centro storico.

In via Condotta c'è Gustavino, che offre una scelta tra oltre 800 etichette con il meglio della produzione toscana ed italiana, oltre che i piatti tradizionali della regione. In piazza Pitti troverete l'omonima enoteca Gola e Cantina, negozio di vini e accogliente wine bar situato proprio di fronte a Palazzo Pitti.

Nei pressi di Ponte Vecchio, precisamente in Borgo San Jacopo, c'è l'enoteca Obsequium, dove degustare vini toscani e italiani al bicchiere in un'atmosfera conviviale.

In zona Oltrarno, lungo via di Santo Spirito, sosta obbligata a Il Santino, dove fare uno spuntino di qualità abbinato a ottimi vini, seduti comodamente ad un tavolo oppure al bancone.

Serata al cinema o a teatro

Il maltempo può essere l'occasione per riscoprire la magia del grande schermo e del palcoscenico. Qui potete trovare tutta la programmazione dei cinema a Firenze

Sabato 18 maggio appuntamento con l’operetta goliardica “Elisa di Vallombrosa” che verrà rappresentata al Teatro Puccini alle ore 20.45. Sabato 18 alle 20.45 e domenica 19 maggio alle 16.45 tutti al teatro del Cestello per lo spettacolo "Le smanie della villeggiatura" di Carlo Goldoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre sabato 18 maggio al Nuovo teatro dell'opera serata in musica con l'esecuzione della Sinfonia n. 3 in re maggiore di Franz Schubert, con l'orchestra diretta da Wolfram Christ.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento