Coop: chiusi la domenica tutti i punti vendita fino a metà aprile

Al termine dell'emergenza, la situazione verrà rivalutata

A causa dell'emergenza Coronavirus i punti vendita della Cooperativa resteranno chiusi domani 29 marzo, domenica 5 e 12 aprile per limitare gli spostamenti dei cittadini e favorire il riposo dei dipendenti. Seguirà una nuova valutazione della situazione. I consumatori sono invitati a razionalizzare le uscite per la spesa.

La misura, che riguarda oltre 1.100 negozi Coop a livello nazionale, vede l'adesione di Unicoop Firenze e prevede lo stop all'attività domenicale in tutti i 104 punti vendita della Cooperativa in sette province della Toscana. Obiettivo: limitare ulteriormente le uscite da casa delle persone, in linea con le indicazioni del Governo, e rispondere alle esigenze del personale che lavora nei punti vendita.

“Crediamo che sia importante tenere chiusi i punti vendita fino a metà aprile per limitare le presenze per strada delle persone e la concentrazione degli acquisti la domenica. Inoltre, con questo provvedimento veniamo incontro alle necessità dei colleghi che operano nei punti vendita e che tanto stanno facendo per garantire un servizio essenziale alle persone. In questa situazione di emergenza ci impegniamo quotidianamente per offrire la normalità a chi fa la spesa, continueremo a assicurare gli approvvigionamenti e a prendere tutte le misure di sicurezza necessarie per garantire la sicurezza dei nostri clienti e dei nostri lavoratori” fanno sapere da Unicoop Firenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Cooperativa invita inoltre a seguire le indicazioni del Governo, ad andare a fare la spesa da soli, muniti di lista per essere sicuri di acquistare tutto quello che serve, e razionalizzando le uscite per recarsi nei punti di vendita. In tutti i punti vendita di Unicoop Firenze, infine, fino al 31 maggio i prezzi di tutti i prodotti in assortimento sono bloccati, per proteggere la spesa di soci e consumatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento