homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Contributo per l'affitto della casa dal Comune

Contributo per l'affitto nel comune di Firenze, qui le guida per capire cos'è

Contributo affitto

Il contributo fa riferimento alla gestione del fondo nazionale per l'accesso alle abitazioni in locazione ex art.11 L.431/98. Consiste nell' erogazione di un aiuto economico per il pagamento dell'affitto. Per accedere al contributo è necessario partecipare all'apposito  bando che ha cadenza annuale.

Interventi a sostegno dell'abitazione

Gli interventi consistono principalmente in:

attività di informazione e sostegno a favore di cittadini sfrattati, sgomberati o in condizioni di disagio dovuto ad alloggio improprio, tramite colloqui personali
individuazione soluzioni a favore delle famiglie con problematiche abitative, previa verifica situazione giuridica, economica, patrimoniale e sociale, avvalendosi anche di informazioni assunte dall'anagrafe popolazione, dall'anagrafe tributaria, dal catasto e da accertamenti effettuati dalla Polizia Municipale
collaborazione con i servizi sociali per la predisposizione della graduatoria di nuclei con problematiche socio-sanitarie

Comune Garante

Si tratta di una iniziativa del Comune di Firenze così articolata:

reperimento di alloggi sul libero mercato da destinare a nuclei familiari assistiti;
stipula contratti, liquidazione canoni e spese accessorie;
rimborso ai vari proprietari della somma corrispondente a quella pagata dai medesimi a titolo di ICI;
liquidazione somme a titolo di risarcimento danni riscontrati negli allogi al momento della riconsegna lla proprietà;
gestione dei rapporti di sub-concessione: individuazione dei soggetti utilizzatori, assegnazione, determinazione canone, verifica rispetto delle clausole contrattuali, intimazioni di pagamento e rilascio alloggio.

Requisiti per accedere a “Comune Garante”

essere proprietari di alloggi situati nel Comune di Firenze o Comuni limitrofi, destinati a civile abitazione, conformi alle prescrizioni del Codice Civile e alle normative UE, di categoria catastale compresa tra la A/5 e la A/2
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Sesto Fiorentino, Falchi presenta la giunta: 4 donne e 3 uomini

    • Cronaca

      Serie di furti col botto durante i fuochi di San Giovanni / FOTO

    • Cronaca

      Raffica di truffe ad anziani: colpi a Rifredi, stadio ed Empoli

    • Cronaca

      Ottavio Marini, il primo soldato italiano che portò Dante in trincea 

    I più letti della settimana

    • McDonald's aprirà in piazza Duomo

    • Incidente sulla superstrada Fi-Pi-Li: auto tampona tir, muoiono due bambine

    • Movida, giro di cocaina sul lago di Bilancino: chiuso il Bahia 

    • Via Gioberti: picchiato a sangue educatore 16enne dei Salesiani

    • Mtv Awards, migliaia di giovani alle Cascine: scoppia la lite dietro al palco / VIDEO

    • Elezioni, stoccata ironica di Pieraccioni al ministro Boschi

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento