Pasti a Domicilio nel Comune di Firenze

Qui i criteri, prezzi e le modalità per ricevere i pasti a domicilio nel Comune di Firenze

Il servizio è rivolto a quelle persone le cui precarie condizioni di autonomia e di solitudine impediscono la normale gestione autonoma della preparazione dei pasti e ha pertanto lo scopo di garantirne la corretta alimentazione. I pasti vengono preparati presso un centro specializzato e vengono distribuiti tramite idonei mezzi di trasporto. La consegna avviene nella fascia oraria indicativa che va dalle ore 12 alle ore 14.  Per il momento, nel caso sia previsto anche il pasto serale, questo viene consegnato insieme al pranzo, corredato delle necessarie informazioni per la conservazione fino alla sera.

Criterie modalità  d’accesso

L’accesso è subordinato alla valutazione professionale del servizio sociale. In presenza di un eccesso di domanda rispetto alle risorse disponibili, vengono di norma privilegiate le situazioni di non autosufficienza, di solitudine e/o di basso reddito.

Tariffa e modalità di agevolazione

 Il servizio è fornito gratuitamente alle persone prive di familiari obbligati (coniuge, genitori, figli) e in possesso di un reddito non superiore a 1,5 volte il minimo vitale. Altrimenti, è dovuto un contributo forfetario pari a € 2,84 a pasto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento