Strade di Montespertoli: rotatoria con enigma a Baccaiano

Originale idea dell'artista Maurizio Mauri

Nella rotatoria di Baccaiano spunta un’opera ispirata a Fibonacci: è l’installazione di Maurizio Mauri, commissionata dal Comune di Montespertoli, all'interno della rotatoria situata nella frazione di Baccaiano, all'intersezione tra la Sp 4 via Volterrana e la Sp 80 via del Virginio. Mauri, ispirandosi alla successione di Fibonacci, ha provato a trasmettere il suo messaggio ambientalista attraverso un'installazione artistica realizzata con materiali di riciclo e di scarto (marmo, metalli e sassi comuni).

Un'espressione di arte “povera” (per i materiali utilizzati) ma ricca di significato e profonda nel concetto, attraverso i numeri del celebre matematico del XIII secolo: “Fibonacci è riuscito a quantificare in matematica l'armonia della natura - spiega l'artista - Con i suoi numeri, presenti nell'installazione, ho voluto evidenziare il legame necessario che c'è tra le creazioni dell'uomo e il contesto naturale in cui vengono inserite”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni Comunali Firenze 2019: primi risultati / LA DIRETTA

  • Politica

    Elezioni Europee, i risultati in provincia di Firenze: Pd al 42%, Lega quasi 24 e M5S 11

  • Cronaca

    Aeroporto di Peretola: il Tar stoppa l’ampliamento

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni, prime reazioni a caldo: la Lega esulta, il Pd spera nel rilancio

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali Firenze 2019: primi risultati / LA DIRETTA

  • Elezioni Europee, i risultati in provincia di Firenze: Pd al 42%, Lega quasi 24 e M5S 11

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Abbandona un gattino per strada: rintracciato e denunciato

  • Incidente a Campi Bisenzio, sbaglia marcia e sfonda la vetrata del supermercato / FOTO

  • Incidente raccordo Firenze - Siena: bus finisce nella scarpata, un morto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento