Strade di Montespertoli: rotatoria con enigma a Baccaiano

Originale idea dell'artista Maurizio Mauri

Nella rotatoria di Baccaiano spunta un’opera ispirata a Fibonacci: è l’installazione di Maurizio Mauri, commissionata dal Comune di Montespertoli, all'interno della rotatoria situata nella frazione di Baccaiano, all'intersezione tra la Sp 4 via Volterrana e la Sp 80 via del Virginio. Mauri, ispirandosi alla successione di Fibonacci, ha provato a trasmettere il suo messaggio ambientalista attraverso un'installazione artistica realizzata con materiali di riciclo e di scarto (marmo, metalli e sassi comuni).

Un'espressione di arte “povera” (per i materiali utilizzati) ma ricca di significato e profonda nel concetto, attraverso i numeri del celebre matematico del XIII secolo: “Fibonacci è riuscito a quantificare in matematica l'armonia della natura - spiega l'artista - Con i suoi numeri, presenti nell'installazione, ho voluto evidenziare il legame necessario che c'è tra le creazioni dell'uomo e il contesto naturale in cui vengono inserite”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento