Parco della Piana: sette milioni di investimenti per la nuova ciclabile

L'assessore Giorgetti: "Mettiamo le basi per la realizzazione dell'autostrada ciclabile tra Firenze e Prato”

Realizzare nella Piana fiorentina una rete capillare ma unitaria di percorsi ciclopedonali, in modo da favorire la mobilità sostenibile ed incentivare l'uso di mezzi di trasporto puliti ed alternativi all'auto, è l'obiettivo dell'accordo di programma firmato ieri dalla Regione Toscana e dai Comuni di Firenze, Prato, Poggio a Caiano, Carmignano, Sesto Fiorentino, Calenzano, Campi Bisenzio, Signa, della Città metropolitana di Firenze e della Provincia di Prato.

L'intesa, siglata per Palazzo Vecchio dall'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, prevede la realizzazione di nuovi tratti di piste ciclabili nell'area del Parco agricolo della Piana , per un nuovo investimento di quasi 7 milioni di euro in tre anni: "Questo accordo è molto importante per Firenze - spiega - perché consentirà il completamento del tratto di pista ciclabile tra via Perfetti Ricasoli e viale XI Agosto,  e mette le basi per la realizzazione dell'autostrada ciclabile tra Firenze e Prato, una scommessa e un progetto cui siamo molto legati”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Coronavirus, caso sospetto a Santa Maria Novella

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Donna morta in hotel: "gioco erotico finito male", indagato il compagno

  • Coronavirus, mistero sulla comitiva "fantasma" rientrata a Firenze dalla Cina

Torna su
FirenzeToday è in caricamento