Firenze-Verona in bicicletta: arriva la 'Ciclovia del Sole'

Il tratto, pensato esclusivamente per le due ruote, si inserisce nell' "autostrada" ciclabile che dovrebbe percorrere tutta Italia, dal Brennero alla Sicilia

Bici: un ponte di una strada ciclabile del Veneto

Dopo la storica autostrada, prende sempre più corpo anche la "Ciclovia del Sole", il progetto di "autostrada" ciclabile che in futuro dovrebbe attraversare l'Italia da nord a sud, dal Brennero alla Sicilia. Rientra in questo progetto anche il tratto ciclabile Verona-Firenze, per il quale è stato trovato un accordo nei giorni scorsi tra gli enti interessati, governo e regioni sulle quali ricade il tratto ciclabile.

Il tratto Verona-Firenze, della lunghezza complessiva di circa 350 chilometri, realizzerà un percorso che collegherà alcune delle maggiori citta storiche e artistiche italiane (Verona, Mantova, Bologna e Firenze), attraversando zone di interesse naturalistico ed enogastronomico come il Lago di Garda, il Fiume Mincio, la Pianura emiliana e gli Appennini.

L’opera, il cui costo ad oggi è stimato in circa 14,2 milioni di euro, prevede una prima serie di interventi indispensabili per rendere fruibile ciclisticamente il percorso (circa 2,4 milioni), una seconda serie di interventi di qualificazione del percorso (8,6 milioni) ed infine una serie di interventi di intergrazione del tracciato (3,2 milioni).

La ciclovia del Sole si colloca all’interno dell’itinerario Eurovelo 7 - ciclovia del Sole, un progetto europeo per costruire un percorso ciclabile che colleghi l'Europa da Capo Nord fino a Malta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento