Stazione: dieci nuovi pini

L'assessore all'Ambiente: "Come promesso abbiamo messo a dimora nuovi alberi dopo aver abbattuto quelli che avevano completato il loro ciclo vitale"

Dieci nuovi pini sono stati piantumati alla stazione di Santa Maria Novella (lungo via Valfonda): alberi che si aggiungono ai dieci messi a dimora lo scorso autunno, completando  il rimboschimento dell'area verde intorno alla grande opera di Michelucci.

Questo è l'ultimo atto di una serie di lavori iniziati nell'estate 2017, col taglio dei vecchi pini, da tempo malati e a rischio caduta. "Come promesso - sottolinea l'assessore all'ambiente Alessia Bettini - dopo ogni abbattimento interveniamo sempre con un nuove piante in numero uguale o superiore. Nel caso della stazione i vecchi pini avevano ormai completato il loro ciclo vitale, ed è stato necessario, anche se doloroso, abbatterli per garantire l'incolumità delle persone. Ma fin da subito avevamo annunciato che ne avremmo piantati altrettanti, della stessa specie, così come prescritto dalla sovrintendenza: dieci lo scorso autunno e dieci adesso, con la pavimentazione della nuova tramvia completata".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente nel sottopasso della Fortezza: tre feriti portati all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento