Empoli: biblioteca comunale aperta dopo cena 

Nei giorni martedì e venerdì resterà aperta fino alle 23; il sabato anche dalle 15 alle 19. Brenda Barnini: "Un investimento in cultura e socialità"

Buone notizie per lettori, studenti e utenti che ogni giorno vivono la biblioteca comunale ‘Renato Fucini’. Era il 4 ottobre 2014 quando la biblioteca ampliò il suo orario di apertura  per venire in contro alle esigenze dei cittadini. Dalle 9 alle 19 si passo dalle 9 alle 21. Ormai oltre 4 anni fa. Una modifica che ha avuto un ottimo successo. Non più dieci ore, ma dodici ore, un prolungamento di 120 minuti che per gli utenti più assidui ha fatto la differenza e ha avvicinato nuovi visitatori nell’ora preserale. Dunque 10 ore in più, da 54 ore di apertura settimanali a 64 ore. Dal 1 dicembre un nuovo prolungamento, altre 8 ore per un totale di 72 ore di apertura settimanali. È stato lo stesso sindaco ad annunciarlo e quindi la decisione è passata dalla giunta comunale che ha dato il via libera.

Da sabato 1 dicembre ecco i cambiamenti: il martedì e il venerdì rimarrà aperta dalle 9 fino alle 23, mentre il sabato non solo la mattina, dalle 9 alle 13, ma anche di pomeriggio, dalle 15 alle 19. Il sindaco del Comune di Empoli, Brenda Barnini: "Un orario più lungo per favorire sempre di più l’utilizzo da parte dei ragazzi della biblioteca come luogo di incontro e di studio. Un orario più lungo per moltiplicare gli appuntamenti dedicati anche ai più piccoli con i laboratori e i momenti di promozione della lettura. Un orario più lungo – prosegue il sindaco – a disposizione di tutti i cittadini per leggere in compagnia. I libri sono i veri pilastri della nostra umanità. Una biblioteca più aperta e a disposizione di tutti – conclude il sindaco - è un investimento in cultura e socialità".  Nel 2017 si sono registrati 2000 nuovi utenti, e circa 4.500 cittadini hanno preso un libro in prestito nel 2017.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Chianti: Elsa in piena, evacuate 23 famiglie per rischio alluvione / FOTO

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento