Addio anagrafe, a Scandicci c'è punto comune: il primo della Toscana

Un solo ufficio a cui rivolgersi: dalla carta d'identità all'urbanistica

Vita più semplice per i cittadini di Scandicci. Da tre mesi hanno la possibilità di rivolgersi ad un unico ufficio (il punto comune) per accedere ai servizi dell'amministrazione comunale. Dodici addetti del Comune di Scandicci accolgono ogni giorno fino alle 18 e 30 coloro che hanno bisogno di una nuova carta d'identità oppure di un permesso comunale. Un vero e proprio front office unico che mette in relazione il Comune con la cittadinanza.

Si tratta della prima esperienza di razionalizzazione amministrativa di questo tipo che si registra nella regione Toscana.

“E' un vero e proprio rovesciamento della prospettiva - ha spiegato il sindaco Sandro Fallani -. Prima c'era quasi il timore di entrare in Comune, era un ambiente tetro e c'era una vetrata che separava gli addetti alla cittadinanza". Per realizzare il front office unificato Scandicci ha investito 586.530,44 euro iva inclusa per il primo lotto relativo ai lavori edili al primo piano del Municipio, e 217.166,97 euro iva inclusa per il secondo lotto per i lavori di realizzazione dei nuovi ambienti. 

"Un cittadino sabato mattina mi ha mandato un messaggio dicendomi: Sindaco sembra di essere in Europa, da una parte la tramvia - ha raccontato Fallani".

Gli scandiccesi hanno apprezzato l'iniziativa del Comune. Sono 10.447 i cittadini che tra dicembre 2017 e febbraio 2018 si sono rivolti al front office. L'amministrazione di Scandicci sta inviando alle 20 mila famiglie della città una pubblicazione informativa di 16 pagine che illustra il funzionamento e le opportunità offerte dal nuovo servizio. La pubblicazione e la diffusione di “Punto Comune – Semplice, integrato, unico – Tutti i servizi del Comune in un unico sportello” è possibile grazie a due sponsor privati, il Banco Fiorentino e Firenze srl.

Nei prossimi mesi punto comune offrirà ulteriori servizi come l’iscrizione scolastica, il pagamento della mensa e delle multe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Pelago, violenta rissa per un parcheggio: prognosi fino a 30 giorni, 4 denunciati

  • Firenze low cost: ecco dove mangiare un bene spendendo poco

  • Cinque cose da fare a Firenze per vivere il Natale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento