A Firenze si premiano i cittadini “green”

GreenApes, il primo social network dedicato alla sostenibilità ambientale, in collaborazione con Comune di Firenze e Quadrifoglio Spa, ricompensa i cittadini dallo stile di vita sostenibile

GreenApes, il social dedicato alla sostenibilità ambientale

Un carnet di 10 ingressi alla Piscina Comunale Costoli di Firenze; un weekend nell'agriturismo Podere San Ripoli di Montespertoli; lo sconto sullo shop on line dei prodotti biologici ComproBio, un'esperienza di rafting per quattro persone, oppure un panino gratis da Veg&Veg: sono questi alcuni dei premi che da oggi si potranno ricevere compiendo azioni “green” certificate, per uno stile di vita consapevole.

L'iniziativa è a cura di greenApes, il social network dedicato alla sostenibilità ambientale, premio Sviluppo Sostenibile 2014, con il supporto dell'Unione Europea, in collaborazione con Comune di Firenze e, tra gli altri, con Quadrifoglio Spa. I fondatori della startup sono Gregory Eve, ideatore insieme a Renato Orsato, professore brasiliano in Strategie per la Sostenibilità, Francesco Zingales, ingegnere chimico e consulente in strategie aziendali e Develer srl, società di servizi informatici.

Lo scopo di greenApes (letteralmente 'scimmioni verdi') è quello di creare una community internazionale, interessata alle sorti del pianeta, per ispirare e sentirsi ispirati dai piccoli gesti e dalle idee creative che gli utenti condividono; uno strumento per migliorarsi divertendosi e socializzando. Accessibile attraverso app iOS e Android, oltre che tramite l'applicazione desktop, greenApes consente di guadagnare dei punti (chiamati BankoNuts) che possono essere convertiti in omaggi, sconti e offerte presso una rete di attività commerciali e organizzazioni, nazionali e locali, aderenti al progetto (tutte legate al settore della sostenibilità).

Da settembre ad oggi sono state le idee virtuose ad essere premiate in base ai like e ai commenti ricevuti (sul sito sono già 49.688 le proposte green). Da adesso, invece, saranno le azioni vere e proprie, quali il conferimento di rifiuti, gli spostamenti a piedi o in bici, l'uso del carsharing e la sottoscrizione di abbonamenti al trasporto pubblico. Queste funzionalità sono co-finanziate dall'Unione Europea attraverso il progetto goApes, sostenuto dal programma di accelerazione europea 'FrontierCities'.

Compiendo queste azioni, si guadagnano punti (BankoNuts, abbreviato BN): camminando o andando in bici gli utenti guadagneranno 2 BN automaticamente per ogni chilometro percorso in modo sostenibile, che saranno accreditate nel proprio conto presente sulla sezione premi di greenApes, nel riquadro 'Insert Coupon'. Una volta inserito il codice, le BN saranno automaticamente accreditate all'utente e saranno spendibili. Gli spostamenti saranno certificati, in quanto importati dal centro 'salute' degli smartphone ('Apple Health' per iOS e 'Google Fit' per Android). Per validare le azioni gli utenti possono usare le app che preferiscono e i loro device salute (ad esempio i braccialetti per andare a correre). Il sistema di verifica dell'azione di camminare o andare in bici chiederà sempre conferma all'utente della possibilità di usare i dati raccolti e non ci sarà geolocalizzazione di dove si sono svolte le azioni, nel massimo rispetto della privacy.

Un altro modo per collezionare BN sarà associare l'account greenApes a quello Car2Go, ricevendo punti per gli spostamenti effettuati con il carsharing, per una distanza superiore a 3km. Sarà così possibile ottenere 3 BN per ogni corsa. Dal 1 marzo, grazie alla collaborazione con Quadrifoglio, i cittadini che conferiranno i rifiuti ingombranti alle eco-stazioni (i rifiuti che non sono compatibili con il normale sistema di raccolta disponibile sul territorio, quali elettrodomestici, apparecchiature elettroniche, mobili, stendipanni, etc), riceveranno un coupon del valore di 100 BankoNuts. Queste saranno accreditate inserendo il codice coupon nella sezione premi di greenApes. I coupon saranno disponibili in una serie di punti nella provincia di Firenze e, prossimamente, anche presso le eco-tappe e gli eco-furgoni (le postazioni mobili), che si spostano in città permettendo la raccolta di varie tipologie di rifiuti. Le postazioni sono consultabili sul sito www.quadrifoglio.org e sulla app TrashCube, realizzata da Quadrifoglio.

I premi sono in rotazione, e sempre diversi tra i partner del progetto. Ad esempio, il cocktail in omaggio da Lo Sverso, birreria artigianale e locale con prodotti bio e km0, si raggiunge con 200 BN; il carnet di 10 ingressi alla Piscina Comunale Costoli di Firenze con 500 BN; una persona gratis in camera tripla per un weekend, con piantina bio in regalo, dall'orto biologico dell'agriturismo, all'agriturismo Podere San Ripoli di Montespertoli con 300 BN, e una notte all'eco-agriturismo Le Capanne, nella campagna toscana con 300 BN. E ancora: il 15% di sconto per l'acquisto di prodotti dall'e-commerce di prodotti biologici ComproBio, con 100 BN, così come il 15% di sconto sull'abbigliamento Vintage di Boutique Nadine, mentre il panino gratis da Veg&Veg con 200 BN.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Scandalo parcheggi abusivi, raffica di arresti. In manette anche il capo dei controllori Sas

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

Torna su
FirenzeToday è in caricamento