Rischio incidenti in Via Pistoiese: si cambia strada, nuova luce / FOTO

Sostituiti 242 vecchi punti luce con dispositivi al led

Nuova luce su Via Pistoiese. Si è infatti conclusa la sostituzione dei 242 vecchi punti luce con i nuovi led. Inoltre, durante la notte, sarà mantenuta l'accensione di tutti i lampioni sulla strada, senza quindi lo spegnimento di una parte di questi alle 23.15 come avveniva in precedenza.

Un'operazione importante che ha riguardato una delle strade a maggiore incidentalità di Firenze, con l'obiettivo di aumentare la sicurezza di chi la percorre alla guida di un veicolo e a piedi sui marciapiedi e nelle aree a parcheggio. L'intervento rientra nel progetto di sostituzione dei vecchi corpi illuminanti a vapori di sodio e di mercurio con le nuove 30.000 luci a led, scattato in città a gennaio, messo a punto da Comune di Firenze e SILFIspa e quasi interamente finanziato con fondi comunitari PONmetro.

“Uno degli obiettivi del progetto led – sottolinea Matteo Casanovi, presidente di SILFIspa – è proprio quello di aumentare la sicurezza notturna in città, grazie al passaggio dalla vecchia illuminazione giallastra alla nuova luce bianca ad alta resa cromatica, in grado di migliorare nettamente la percezione dei colori e la visibilità notturna, aumentando la possibilità, per chi guida e si sposta di notte, di distinguere meglio gli ostacoli soprattutto nelle strade ad alta incidentalità come via Pistoiese”.

A nuovi led si aggiungono 23 apparecchi integrativi, installati in aree posizionate a bordo strada come i marciapiedi più larghi e i parcheggi, dove è stato deciso di potenziare ulteriormente l'illuminazione.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Manifestazione per i curdi: scontri con la polizia alla stazione / VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento