Firenze cum laude, l’Università e la città danno il benvenuto agli studenti

Nel pomeriggio, alle ore 15 nell’Aula Magna del Rettorato, la giornata prosegue con il Welcome Meeting rivolto agli studenti internazionali dell'Università di Firenze, che sarà aperto dal saluto del prorettore Giorgia Giovannetti.

Mercoledì 16 ottobre Firenze e il suo Ateneo danno il benvenuto alle matricole italiane e straniere. Si intitola Firenze cum laude l’appuntamento rivolto ai nuovi studenti promosso dall’Università in collaborazione con il Comune di Firenze.

La mattina alle ore 9.30 l'appuntamento è nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio (piazza della Signoria), dove studentesse e studenti saranno accolti dai saluti dell’assessore all’Università Sara Funaro e del rettore Luigi Dei. Monica Galfré, docente di Storia contemporanea, terrà la lezione intitolata “Il futuro è storia”.

La mattinata sarà chiusa dagli interventi musicali a cura dell’Ensemble dell’Università di Firenze.

Alle ore 11 l'incontro si sposta nel cortile Rettorato (piazza San Marco, 4) dove i nuovi studenti potranno informarsi presso gli stand dedicati ai servizi offerti dall’Ateneo (Orientamento, Centro Linguistico di Ateneo, Servizi informatici, Centro di studio e ricerca per le problematiche della disabilità, Sistema Bibliotecario, Erasmus, Attività artistiche di Ateneo) e da altri enti come Comune di Firenze, DSU-Azienda per il Diritto allo Studio e CUS-Centro Universitario Sportivo.

Nel pomeriggio, alle ore 15 nell’Aula Magna del Rettorato, la giornata prosegue con il Welcome Meeting rivolto agli studenti internazionali dell'Università di Firenze, che sarà aperto dal saluto del prorettore Giorgia Giovannetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il corso di laurea per diventare influencer

  • Lauree online: crescono le iscrizioni alle università telematiche

  • Master all'estero: fino a 17mila euro di finanziamento

  • Università di Firenze: master in Comunicazione medico-scientifica e dei servizi sanitari

  • Scuola di recitazione a Firenze

  • App per migliorare lo studio: ecco quali scaricare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento