Firenze, cosa fare questo weekend

Non tutto si ferma. Ecco cosa offre Firenze questo weekend tra lo stop dei teatri e dei concerti

Foto dalla mostra di Tomàs Saraceno a Palazzo Strozzi @Giorgia Gobo

Per affrontare con ironia questi giorni abbiamo realizzato una guida speciale per chi deciderà di passare il fine settimana a casa. Per chi invece ha voglia di uscire e vivere la città ecco alcune idee per questo weekend.

Cinema

Se amate guardare i film al cinema ecco quale le sale di Firenze che saranno aperte nel rispetto del Decreto.

CINEMA
Qui potete trovare tutta la programmazione dei cinema a Firenze.

Aperto o chiuso? La nostra guida sui luoghi di cultura di Firenze

Le mostre da vedere nel weekend

Ricordiamo che i musei di Firenze sono aperti e visitabili.

A Palazzo Medici Riccardi sarà possibile vedere la nuova mostra fotografica dedicata a Kurt Cobain e al Grunge: Kurt Cobain and the Grunge revolution.

A Palazzo Strozzi sarà visibile la mostra ragnatele e ragni di Tomás Saraceno.

Un viaggio nell'Antico Egitto tra reperti veri e riproduzioni, da vedere, al numero 5 di via Cavour, Tutankhamon: viaggio verso l'eternità.

I dinosauri non si sono esitnti, si trovano a Firenze! Ecco le informazioni sulla Dinosaur Invasion.

Tra musica e immagini immersive la mostra Inside Magritte vi regalerà un'epserienza unica alla scoperta di questo grande artista.

Il burattino più famoso del mondo è il protagonista della mostra a Villa Bardini: Enigma Pinocchio.

l museo de' Medici ospita una mostra dedicata ai Medici con opere, reliquie, curiosità provenienti da collezioni private, quindi per lo più mai viste. Ecco cosa offre Cosimo I. Spolveri di un grande affresco.

Dai giochi alle ricette: come passare le giornate in casa

Teatri

Teatro delle Arti a Lastra a Signa

Il teatro delle arti rimarrà aperto. In una nota del Teatro si legge: "Informiamo che la direzione del Teatro delle Arti ha deciso - pur aderendo allo spirito e alle norme presenti nel recente decreto governativo sull'emergenza del virus COVID.19 - di mantenere vive le proprie programmazioni teatrali e cinematografiche. Le attività fino al 3 aprile 2020 saranno limitate a cento spettatori ad apertura di sala; ogni spettatore avrà il posto numerato ad una distanza superiore ad un metro (come prescrive il suddetto decreto). Conseguentemente (in accordo con il Comune di Lastra  Signa) il Teatro delle Arti ha deciso - fino a nuove disposizioni governative - di non sospendere la propria programmazione teatrale e cinematografica per dare un messaggio positivo ai nostri spettatori ma anche per rispettare gli artisti ospiti e il lavoro dei nostri collaboratori".Gli eventi a Firenze

TUTTI GLI EVENTI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RISTORANTI
Qui i ristoranti di Firenze, per scegliere tra cucina tradizionale toscana, etnico, giapponese o cinese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coop: chiusi la domenica tutti i punti vendita fino a metà aprile

Torna su
FirenzeToday è in caricamento