Chiesa di Santo Stefano al Ponte: concerto "Tributo a Luciano Pavarotti"

Ispirato al famosissimo spettacolo “I Tre Tenori” di Luciano Pavarotti, Plácido Domingo e José Carreras.

Il connubio tra la tradizione napoletana e la grande opera italiana ha luogo nel cuore di Firenze, nella magnifica Chiesa di Santo Stefano al Ponte, la location più antica e sontuosa di questa meravigliosa città d’arte. Tre magistrali Tenori si esibiranno nei capolavori che hanno reso celebre l’Italia in tutto il mondo, in questa occasione unica accompagnati da un ensemble cameristico composto da mandolino, violoncello e pianoforte.

In questo tributo al grande Pavarotti i Tre Tenori si cimentano in alcune delle più famose arie d’opera da La traviata, Rigoletto e Tosca, per citarne alcune, contagiandovi con la gioia di Napoli e delle sue canzoni. Le bellissime O Sole mio, Funiculì Funiculà e Torna a Surriento renderanno indimenticabile questa celebrazione musicale in onore dell’artista più grande di tutti i tempi.

OGNI GIOVEDì, DAL 5 MAGGIO 2016

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Cinque concerti nelle chiese di Firenze e dintorni

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 17 maggio 2020
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Queen at the Opera

    • 21 febbraio 2020
    • Tuscany Hall

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento