Toscana Energia per la compagnia di Babbo Natale onlus

Un calendario d’arte per regalare un sorriso

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Toscana Energia presenta anche per il 2020 un progetto che unisce nel proprio calendario aziendale l’arte ed il sostegno ad un’associazione onlus. Si riconferma il ruolo della società che da sempre si impegna attivamente nel territorio in cui opera a sostegno di iniziative che rafforzano i legami e le relazioni con la comunità con l’intento di valorizzarne il patrimonio artistico, culturale e sociale. Marco Fontani è l’artista toscano che Toscana Energia ha scelto quest’anno per il calendario aziendale 2020 che è stato realizzato per sostenere La Compagnia di Babbo Natale. Un gruppo di più di 150 persone si travestono da Babbo Natale e partecipano ad iniziative benefiche realizzate per aiutare bambini malati o che vivono in uno stato di bisogno. Toscana Energia ha sostenuto questa meritevole associazione donando un importante numero di copie per raccogliere fondi destinati all’attività della onlus. “L’incontro con La Compagnia di Babbo Natale ci ha permesso di continuare anche quest’anno in un progetto che a noi sta molto a cuore e che ci consente di dare un piccolo contributo ad associazioni che operano in aiuto di bimbi impossibilitati a vivere la propria infanzia, come dovrebbe essere, con gioia e spensieratezza”, dichiara il Presidente Federico Lovadina. “Toscana Energia vuole ringraziare e sostenere questo gruppo di persone che si impegnano per regalare sorrisi e serenità. Nel calendario di quest’anno mese dopo mese scopriamo la voglia di cambiare e sperimentare, peculiarità che contraddistinguono l’opera di Marco Fontani, e la grande maestria nell’utilizzo di materiali così diversi tra loro.” “Complimenti a Marco Fontani per il bellissimo calendario - ha detto l’assessore a Welfare Andrea Vannucci - e grazie a Federico Lovadina e a tutta la struttura di Toscana Energia, che ha scelto di intraprendere questo percorso che declina in un modo molto bello il tema della responsabilità sociale d’impresa. Iniziative come questa sono belle perché coinvolgono soggetti del mondo del volontariato fiorentino”. “La Compagnia di Babbo Natale è una preziosa realtà cittadina che adesso, con l’avvicinarsi del Natale, sta per iniziare un tour de force - ha continuato Vannucci -, anche se in realtà la loro attività non si arresta mai e va avanti tutto l’anno al fianco delle persone più bisognose. Anche il Comune da anni collabora, e ne siamo orgogliosi, con la Compagnia di Babbo Natale i cui fondi arrivano anche alle famiglie fiorentine più fragili attraverso la sinergia con i nostri servizi sociali”.

Torna su
FirenzeToday è in caricamento