“Il re muore" al Teatro Nuovo Sentiero

Venerdì 27, Sabato 28 e Domenica 29 Marzo ore 21,15 Corte del Bardo:

"IL RE MUORE" di Eugene Ionesco, regia di Alessandro Becherucci

Nell'ultima settimana della sua seconda edizione il Gattobardo Festival prende l'avvio venerdì 27, ore 21.15, (in replica sabato 28 e domenica 29 ore 21.15) con "Il re muore" di Eugène Ionesco, per la regia di Alessandro Becherucci, con Massimiliano Ferroni, Raffaella Afeltra, Irene Polverini, Neri Pollastri, Sara Tombelli.

Definito dallo stesso autore un vero e proprio "apprendistato della morte", lo spettacolo racconta di Bérenger, Re incontrastato, vittima di una malattia incurabile, ma inconsapevole e incredulo del suo destino. Le due Regine Marie e Marguerite, venute a conoscenza della sua malattia grazie al Medico-Chirurgo e Boia di Corte discutono a lungo se sia il caso di rivelarlo al loro marito e sovrano. Quando la decisione verrà presa, a seguito di un incessante e duro confronto, e la nefasta notizia verrà rivelata a Bérenger, il sovrano non vuole arrendersi: si crede ancora e disperatamente in possesso dei poteri sulla natura e sulle persone ma, attraverso una lenta ed inesorabile presa di coscienza scopre che la malattia lo sta privando di ogni forza...

Al centro dell'opera di Ionesco il regista Alessandro Becherucci ha voluto mettere la brutale, disperata lotta contro la morte non già considerata come fenomeno fisiologico, bensì come resa dei conti, misura di valori, rappresaglia morale. L'ambientazione ha precisi riferimenti ad alcuni aspetti dell'attuale degenerazione umana, dove personaggi intrisi di feroce realismo si muovono rincorrendo il tempo tra le macerie di un regno che si sta lentamente decomponendo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 28 giugno 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • La corsa di "auto" più pazza del mondo arriva a Firenze

    • 7 giugno 2020
    • Piazzale Michelangelo
  • Red Hot Chili Peppers al Firenze Rocks

    • 13 giugno 2020
    • Visarno Arena
  • Vasco Rossi al Firenze Rocks

    • 10 giugno 2020
    • Visarno Arena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento