Teatro comico giapponese in italiano

L'Associazione culturale giapponese Iroha presenta a Firenze un nuovo spettacolo in italiano e in giapponese di Ryuraku Sanyutei, Maestro di teatro comico tradizionale Rakugo: non solo è l’unico attore di teatro comico tradizionale giapponese capace di recitare in lingue straniere, ma la sua espressività e la sua mimica eccezionali assicurano divertimento per tutti anche nei momenti in cui recita in giapponese.

Lo spettacolo comprende scene recitate in italiano e in giapponese.
Durante lo spettacolo saranno proiettate alcune splendide incisioni ukiyo-e del XVIII-XIX secolo: il Maestro Ryuraku Sanyutei commenterà queste incisioni e parlerà su alcuni aspetti della cultura giapponese di particolare importanza per il teatro Rakugo (con traduzione simultanea).

Biglietti: in prevendita a 10,00 euro QUI; in sala la sera dello spettacolo: €12 (€10 per i soci di IROHA).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Capodanno con Conti, Panariello e Pieraccioni

    • 31 dicembre 2019
    • Nelson Mandela Forum
  • I Racconti del terrore di Allan Poe alla Pergola

    • dal 14 novembre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro della Pergola
  • Panariello, Conti e Pieraccioni tornano al Mandela Forum

    • Gratis
    • dal 27 al 29 dicembre 2019
    • Nelson Mandela Forum

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa: con villaggio di Natale e luci

    • da domani
    • dal 6 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento