Sunday morning live at Titty Twister

I Sunday Morning nascono nel 1998 a Cesena. Cambiano spesso formazione e genere e si esibiscono in un numero notevole di spettacoli nella loro regione. Dopo una lunga pausa iniziata nel 2007, durante la primavera del 2015 iniziano a lavorare a nuovi brani, diventati poi parte di Instant Lovers (2015), l’atteso seguito del loro album precedente Take These Flowers To Your Sister (2006). Nel 2016, i Sunday Morning e la neonata etichetta Bronson Recordings uniscono le forze per l'uscita del terzo album. Da maggio ad agosto, la band registra e mixa Let It Burn presso lo Stonebridge Recording Studio: un disco quasi completamente registrato dal vivo, risultato perfetto di una breve gestazione, da ascoltare parecchie volte prima di scoprirne la forza interiore e l'identità. Nel 2017 il gruppo è protagonista delle aperture del tour italiano di Micah P. Hinson. Nel 2018 l’entrata nel roster di BPM Concerti e il nuovo brano Lovers & Tramps danno il via a un nuovo capitolo per la band.

FOUR è un disco fatto di grandi spazi aperti e di mondi interiori, è lo specchio di un viaggio che ha cambiato radicalmente l'approccio musicale dei Sunday Morning. I brani riflettono la volontà di percorrere nuove strade, sono l'esito di un bisogno di cambiamento forte/urgente e perentorio. Gli scenari sonori del nuovo album sono un viaggio nelle praterie libere e infinite del Southwest, mentre alle spalle risuona il sound del fiume Mississippi, là dove tutto ha avuto inizio. I nuovi brani sono più lenti e profondi, le melodie trovano tutto lo spazio necessario, le chitarre acustiche si moltiplicano fino ad avvolgerne gli echi elettrici, mentre il piano entra finalmente in scena e la voce diventa protagonista. Con FOUR i Sunday Morning segnano i contorni di un grande viaggio alt/rock partito dalla Louisiana e destinato a tracciare con questi dieci brani le sue tappe più significative con lo sguardo rivolto ad Ovest.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Cinque concerti nelle chiese di Firenze e dintorni

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 17 maggio 2020
  • Modena City Ramblers in concerto a Firenze

    • 13 febbraio 2020
    • Teatro Puccini
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Picasso, l'altra metà del cielo: la mostra a Palazzo Medici Riccardi

    • dal 30 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento