Solstizio d'estate, il passaggio del sole nello gnomone del Duomo

Anche quest'anno in Cattedrale avrà luogo l'osservazione del passaggio del sole sullo Gnomone voluto da Paolo Dal Pozzo Toscanelli nel 1475 e restaurato dal Padre gesuita Leonardo Ximenes nel 1754.

La manifestazione si svolgerà dalle ore 12.30 alle 13.30 e avrà luogo anche in condizione di cielo coperto: mercoledì 7 giugno, lunedì 12 giugno, mercoledì 21 giugno, martedì 27 giugno (relazione esclusivamente in lingua inglese) e mercoledì 28 giugno.

L'ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Accesso dalla Porta dei Canonici. È gradita la prenotazione eventi@operaduomo.firenze.it.

L'evento è promosso dall'Opera di S. Maria del Fiore, con il coordinamento scientifico del Comitato per la Divulgazione dell'Astronomia, del Museo ed istituto di Storia della Scienza e del Dipartimento di Astronomia e Scienza dello Spazio dell'Università degli Studi di Firenze.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Hobby, potrebbe interessarti

  • Autunno in fattoria

    • dal 26 settembre al 16 novembre 2019
    • Fattoria didattica di Penelope
  • Laboratori gratuiti per famiglie al museo casa Rodolfo Siviero

    • Gratis
    • dal 6 aprile 2019 al 1 febbraio 2020
    • Museo Casa Rodolfo Siviero
  • I messaggeri dell'Universo, incontro con Osservatorio Astrofisico di Arcetri

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 ottobre 2019
    • il Mercato Centrale Firenze

I più visti

  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • Treno a vapore dalla Toscana per la sagra delle castagne a Marradi

    • 20 ottobre 2019
  • Alla scoperta della collezione Cr: le viste guidate gratuite

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 15 dicembre 2019
    • Fondazione Cr Firenze
  • Firenze Suona: tutti i concerti

    • dal 10 maggio al 25 ottobre 2019
Torna su
FirenzeToday è in caricamento