Presentazione del nuovo libro di Sara Fiocelli

“Samia non torna a scuola”: il 9 febbraio Elisabetta Rogai ospita Sara Ficocelli nel suo Studio d’Artista.

Alle ore 17,00 “Book at home” con la scrittrice e giornalista Sara Ficocelli nell’atelier dell’Artista Elisabetta Rogai, inventrice di EnoArte. Introduce Sara Funaro, Assessore del Comune di Firenze per Welfare e sanità, accoglienza e integrazione, casa, pari opportunità, presenta Elena Sbrana, editor collaboratrice di Rizzoli Education e già socia di MdS editore.

Scuola, immigrazione, integrazione: di questo e di molto altro parla il nuovo romanzo di Sara Ficocelli, giornalista che per Repubblica si occupa da oltre dieci anni di sociale e attualità.

A due anni dal successo del primo romanzo, “La vita nascosta”, anch’esso pubblicato da MdS Editore, Ficocelli torna a raccontare la realtà dal punto di vista degli ultimi, con un occhio sempre affettuosamente rivolto agli adolescenti, stavolta concentrandosi su un mondo – quello dell’istruzione – quanto mai problematico e difficile da descrivere. Il libro – presentato in anteprima nazionale al Pisa Book Festival lo scorso novembre - racconta gli ultimi due mesi di scuola della seconda classe di un istituto tecnico superiore, intrecciando i pensieri e le emozioni di quattro protagonisti – due alunni e due insegnanti – che da questo scampolo di anno scolastico usciranno profondamente cambiati. Teatro della piccola-grande rivoluzione, la cittadina di Colle Nuovo, un non-luogo come tanti, dominato dalle logiche tipiche della provincia, e proprio per questo intriso di un profondo, malinconico romanticismo. La post-fazione, firmata dal giornalista di Repubblica Carlo Ciavoni, esperto di Africa e immigrazione, contestualizza la storia all’interno del più ampio spettro dei romanzi sociali, mentre la prefazione del curatore editoriale Fabrizio Bartelloni, ideatore della collana “Cattive strade”, ricorda al lettore che quello che sta per intraprendere è soprattutto un viaggio nell’animo umano e di una delle sue ambizioni più rifuggite e agognate: il coraggio di cambiare. Il romanzo verrà presentato nello studio dell’artista Elisabetta Rogai, il 9 febbraio alle 17, introdotto da Sara Funaro, Assessore del Comune di Firenze alle politiche del Welfare e sanità, accoglienza e integrazione, casa, pari opportunità, e presentato da Elena Sbrana, editor collaboratrice di Rizzoli Education e già socia di MdS editore. Famosa per la sua EnoArte, ovvero la pittura con il vino, da lei inventata e registrata, l’artista fiorentina Elisabetta Rogai si distingue nel panorama nazionale e internazionale per la pittura mai banale, che vede quasi sempre le donne protagoniste, amazzoni dalle chiome fluenti mosse dal vento, intrise di dolcezza e sensibilità, forza e sensualità, intense come un buon bicchiere di vino. L’autrice. Sara Ficocelli è nata a Pisa, vive a Roma, ma ama soprattutto viaggiare. Ha scritto per Cosmopolitan, Donna moderna, Airone, Il Venerdì e dal 2007 collabora stabilmente con Repubblica.it. Ha vinto il premio Paidoss e il premio Sodalitas per le sue inchieste su prostituzione minorile e discriminazione di genere in Italia. Con MdS Editore ha pubblicato vari racconti e quindi il suo primo romanzo, La vita nascosta (2016), per cui ha ricevuto numerosi riconoscimenti, fra cui il secondo posto al premio “Alda Merini” e il premio della giuria popolare al concorso letterario “Città di Lugnano”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La memoria della Grande Guerra a Firenze: le visite gratuite

    • Gratis
    • dal 4 novembre 2018 al 3 marzo 2019
  • Firenze celebra Leonardo e Cosimo I: le conferenze gratuite

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 21 maggio 2019
    • Antica Canonica di San Giovanni
  • Il tuo cane: una vita insieme

    • Gratis
    • 2 marzo 2019
    • Accademia Cinofila Fiorentina

I più visti

  • San Miniato compie 1.000 anni: il programma delle celebrazioni

    • dal 13 settembre 2018 al 27 aprile 2019
    • San Miniato al Monte
  • Banksy in mostra a palazzo Medici Riccardi

    • dal 19 ottobre 2018 al 24 marzo 2019
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Van Gogh e i Maledetti: la mostra a Santo Stefano al Ponte

    • dal 6 dicembre 2018 al 31 marzo 2019
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Note al Museo: tornano i concerti nella Sala del Paradiso

    • Gratis
    • dal 25 ottobre 2018 al 22 marzo 2019
    • Museo dell’Opera del Duomo
Torna su
FirenzeToday è in caricamento