A Fiesole torna la sagra del tartufo

Dal 3 settembre inizia la sagra del Tartufo e Festa del Volontariato, che per la S.M.S. Croce Azzurra di Pontassieve, sezione del Girone, è un appuntamento fondamentale ed anche la principale forma di autofinanziamento per gli scopi sociali della sezione (servizi di accompagnamento, ambulanze, gestione ambulatori medici, assistenza anziani, ecc.).

La sagra si svolgerà tutti i giorni fino al 27 settembre, nei locali al coperto accanto al circolo ARCI, in Piazza Pertini al Girone.

Tutte le sere, a partire dalle 19.30, è aperto il Ristorante-Pizzeria che si trova a pochi metri dal capolinea della autobus 14A, potrete così anche evitare di usare la macchina.

Il menù è principalmente a base di tartufo con le tradizionali gustosissime specialità a prezzi convenienti anche in tempi di crisi: crostini, salumi, taglierini, tortelli, uova, salsicce e carne alla griglia, pizze e molto altro. Anche chi non ama il tartufo troverà comunque le specialità toscane senza tartufo, assolutamente da provare, ad esempio, la bistecca per due.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ricordate che siamo aperti fino al 27 settembre, venite a trovarci :)

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Sagra delle frittelle di riso

    • dal 18 gennaio al 19 marzo 2020
    • Associazione Ricreativa di Mutuo Soccorso San Donato in Collina

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Picasso, l'altra metà del cielo: la mostra a Palazzo Medici Riccardi

    • dal 30 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento